CALCIOMERCATO/ Juventus, Beck è fatta: firma tra 7 giorni!

I bianconeri chiederanno settimana prossima con il giovane difensore dell’Hoffenheim da tempo nel mirino della Vecchia Signora. Intanto nasce l’idea Paulo Ferreira del Chelsea

07.05.2011 - La Redazione
Beck_Ribery_R400_20mar11
Andrea Beck contrasta Ribery (foto: Ansa)

Il primo tassello della nuova Juventus si chiama Andreas Beck, terzino destro dell’Hoffenheim. Il giocatore andrà a ricoprire un punto nevralgico in difesa nell’undici bianconero. Con molta probabilità sia Marco Motta che Grygera lasceranno Vinovo a fine stagione. Ma la verà novità è la firma del pre contratto che dovrebbe arrivare entro la prossima settimana. L’interessante notizia è rivelata oggi dal quotidiano Tuttosport che sottolinea come Juventus e Hoffenheim avrebbe già raggiunto un accordo di massima e ci sarebbero da limare solo alcuni dettagli. I bianconeri dovrebbero sborsare una cifra che oscilla tra i sei e i sette milioni di euro. Una trattativa che andava avanti da tempo ma che ha sempre visto la Vecchia Signora favorita sulle altre concorrenti. Alla fine di marzo il fratello agente di Beck confidò a ilsussidiario.net come le parti stessero negoziando. “Siamo in fase di negoziazione con la Juventus, ma Andreas è un giocatore che piace anche ad altre squadre. Di più ora non posso aggiungere”.

 

Dunque i bianconeri hanno bruciato la concorrenza e si sono assicurati un giocatore forte e ancora giovane. Ma Tuttosport rivela anche un’altra pista che potrebbe portare al portoghese del Chelsea Paulo Ferreira. Il difensore può giocare sia a destra che sinistra e il costo del suo cartellino è di soli 4 milioni di euro. Una possibile doppia operazione, Beck-Ferreira, per puntellare le fascie della difesa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori