CALCIOMERCATO/ Juventus, per Tevez pronti 25 milioni di euro più Amauri

- La Redazione

Con un Aguero ormai “promesso sposo” del Real e un Sanchez diviso fra Barcellona e Inter, la società di corso Galileo Ferraris sta preparando l’offensiva per l’Apache

Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus è pronta ad assaltare il Manchester City per avere Carlitos Tevez. Con un Aguero ormai “promesso sposo” del Real Madrid e un Sanchez diviso fra Barcellona e Inter, la società di corso Galileo Ferraris sta preparando l’offensiva per l’Apache. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte dalla redazione de Ilsussidiario.net la Vecchia Signora è pronta ad offrire ai Citizens 25 milioni di euro più il cartellino di Amauri, valutato attorno ai 15 milioni. Un’offerta importante, dal valore di circa 40 milioni di euro, che potrebbe convincere lo sceicco patron del Manchester. La cosa certa è che il diretto interessato è pronto a fare le valigie: «Mi ha scelto, e mi vorrebbe tenere anche l’anno prossimo, ma allo stesso tempo mi ha detto di fare ciò che voglio, purchè io sia felice” e ancora “se vuoi andartene puoi farlo. Mi hanno offerto un prolungamento di contratto a dicembre, ma non ho accettato; a fine stagione mi hanno fatto un’altra offerta, ma al momento non so ancora se accetterò. Ci sono molte opzioni, ma se non giocherò con Real Madrid, Barcellona, Inter o Milan non sarà di certo un grande vuoto per la mia vita». Un concetto che ha ribadito anche ieri ad un quotidiano inglese, dal ritiro con l’Argentina: «Sì, c’è la possibilità di tornare a Manchester, ma questo non significa nulla, tutto potrebbe ancora cambiare. C’è anche la possibilità di andare da qualche altra parte in Europa o in Argentina, non so. Per adesso ho un contratto con il Manchester City, quindi è li che sono destinato a tornare. E’ bello essere qui, ma sarà ancora più difficile tornare indietro. Mi sto godendo il tempo passato con la mia famiglia, sarà difficile separarmi da loro».

L’ago della bilancia potrebbe essere Amauri, il cui futuro, così come quello di Tevez, appare molto dubbio. L’attaccante italo-brasiliano è reduce da una grande metà stagione in quel di Parma e a breve tornerà a Torino. Difficile però capire cosa farà il centravanti della Nazionale. Antonio Conte non sembra intenzionato a voler puntare su di lui e potrebbe così utilizzarlo come pregevole merce di scambio per arrivare a concludere qualche operazione di grido. Per Mancini potrebbe rappresentare un ottimo rincalzo di Balotelli e Dzeko visto che in estate dovrebbe perdere non soltanto Tevez ma anche Adebayor.

L’agente di Amauri, Giampiero Pocetta, intervistato da Calciomercato.it, ha confessato: «Non abbiamo ancora incontrato la Juventus, solo dopo ne sapremo qualcosa in più. Leggo sui giornali che è sul mercato, ma la società bianconera non ci ha mai comunicato ufficialmente questa cosa. E poi, ad un anno dalla scadenza del contratto, credo che la volontà del giocatore sarà determinante. Incontri in programma? Credo che ci vedremo al più presto a Milano e parleremo del futuro di Amauri. Prima di allora, sarà difficile avere novità».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori