CALCIOMERCATO/ Juventus, Rolando o Bocchetti per la difesa

- La Redazione

Come rivelato da Tuttosport, la Juventus è in cerca di un difensore centrale per la prossima stagione. Nel mirino ci sono Rolando del Porto e Bocchetti del Rubin Kazan.

rolando_azione_R400_2mag11
Rolando (Ansa)

Quando ti chiami Juventus la vittoria è obbligatoria, lo sa bene Gigi Delneri, ex tecnico dei bianconeri, esonerato al termine della stagione conclusa qualche settimana fa. L’ex tecnico di Atalanta e Sampdoria non è riuscito ad arrivare al quarto posto, obiettivo minimo della società. Al suo posto è stato chiamato Antonio Conte, juventino doc, ex tecnico di Bari e Siena. Conte sa bene che significa giocare nella Juventus, la vittoria è la cosa principale, il resto non conta nulla. Il tecnico salentino ha voluto mettere in chiaro alcune cose per quanto riguarda il discorso mercato, a Marotta ha chiesto almeno due campionissimi e qualche ricambio per i titolari. La Juventus ha già preso Pirlo, bloccato prima dell’annuncio di Conte, Ziegler e Pazienza, quest’ultimo ancora da ufficializzare. Quasi fatta anche per Lichtsteiner, un giocatore che dovrà colmare la grande lacuna della fascia destra. Anche al centro verrà fatto qualche intervento, quattro sono attualmente i centrali difensivi a disposizione di Conte, Sorensen però dovrebbe andare a farsi le ossa da qualche parte, mentre per Chiellini potrebbe esserci un cambio di ruolo con il dirottamento a sinistra. Per questo, come rivelato da Tuttosport, la Juventus è in cerca di un difensore centrale per la prossima stagione. Secondo un sondaggio effettuato dallo stesso quotidiano torinese, il giocatore che piace ai tifosi della Juventus è Rolando del Porto, difensore portoghese di 26 anni che agli ordini del tecnico Villas Boas ha praticamente vinto tutto in questa stagione. Rolando ha manifestato l’intenzione di confrontarsi con il calcio italiano, sicuramente più ostico di quello portoghese. Costa 15 milioni di euro, il suo agente per l’Italia Peppino Tirri ha più volte confermato l’interesse della Juventus. Su Rolando però ci sarebbero anche altri club stranieri, come il Liverpool, alla ricerca di un difensore valido per la prossima stagione. In alternativa i dirigenti della Juventus starebbero pensando a Salvatore Bocchetti, centrale difensivo in forza al Rubin Kazan. L’ex giocatore del Genoa, arrivato a gennaio 2010 in Russia e pagato 11 milioni di euro, potrebbe arrivare a Torino per meno di dieci milioni di euro. Non entusiasma i tifosi ma certamente piace ai dirigenti bianconeri e al tecnico Antonio Conte che vorrebbe un altro centrale per la prossima stagione.

Dopo si penserà a rinforzare anche le altre zone del campo, gli altri reparti, dove, soprattutto in attacco, potrebbero esserci sorprese importanti con l’arrivo di campionissimi in grado di cambiare il match in ogni istante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori