CALCIOMERCATO/ Juventus, su Amauri anche la Roma, Pastore non si distrae

- La Redazione

La bella stagione di Amauri a Parma ha riacceso di colpo i riflettori sull’attaccante italo-brasiliano di proprietà della Juve. Diverse sono le società sulle tracce dell’ex Palermo

Amauri_sconfitto_R375_25feb09_phixr
Amauri, attaccante Juventus in prestito al Parma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La bella metà stagione di Amauri in quel di Parma ha riacceso di colpo i riflettori sull’attaccante italo-brasiliano di proprietà della Juventus. Diverse sono le società sulle tracce dell’ex Palermo e nelle ultime ore anche la Roma si sarebbe unito al gruppone di pretendenti. Un’indiscrezione di calciomercato che viene commentata così da uno degli agenti di Amauri, Giampiero Pocetta, intervenuto presso Romanews.eu: «Amauri alla Roma? Prima di parlare del futuro del calciatore dovrò avere un contatto ufficiale con la società che detiene il suo cartellino, con la Juventus, per capire quali siano i reali progetti del club. Poi, eventualmente, si prenderanno in considerazione tutte le varie ipotesi. Il calciatore, al momento, si sta godendo le vacanze, ma è chiaro che è nell’interesse di tutti chiarire la sua posizione. Allo stato attuale il giocatore è a tutti gli effetti della Juve, almeno fino al primo luglio». Un attacco della Roma tutto da disegnare. Vucinic sembra destinato alla Juventus mentre Borriello potrebbe essere riscatto per poi essere messo sul mercato. Non è da escludere un ritorno del giovane Okaka, in prestito a Bari: «Per Okaka – ha proseguito Pocetta, l’agente – il discorso è simile a quello di Amauri. Al più presto avrò un incontro con Sabatini per chiarire se la Roma possa veramente puntare su questo ragazzo o lo lascerà andare. Se punterà su questo ragazzo, prenderemo in considerazione di rinnovare il contratto visto che quello attuale scade fra un anno. Se non farà parte del progetto, le strade inevitabilmente si divideranno». Destini di Juventus e Roma che si incrociano anche per un altro giocatore, il talento del Palermo e della nazionale argentina, Javier Pastore. El Flaco è indubbiamente uno dei calciatori più ambiti del calciomercato estivo del 2011. Maurizio Zamparini continua a richiedere però cifre folli, fra i 50 e i 60 milioni di euro, e le società italiane sembrano abbastanza spaventate. Il diretto interessato, nel frattempo, sembra pensare solamente alla Copa America, manifestazione continentale che a breve aprirà i battenti. Raggiunto dai microfoni di Reterete24 ha spiegato: «In questo momento il mercato non è al primo posto de miei pensieri, perché sono concentrato a dare il massimo per l’Argentina in una competizione prestigiosa come la Copa America. Ho un contratto che mi lega al Palermo e cosi in questi giorni non ho motivo per preoccuparmi di una mia eventuale destinazione futura. Giocare al Barcellona con Messi? Ho già la fortuna di farlo qui in nazionale».

Sui noti interessi delle big d’Italia ha aggiunto: «Inter e Roma mi seguono? Ripeto, in questo momento penso solo a fare bene con l’Argentina e centrare la vittoria della coppa. Giochiamo davanti ai nostri tifosi e vogliamo regalare loro questa gioia».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori