CALCIOMERCATO/ Juventus, Pazienza è ufficiale: Qui con grande entusiasmo

- La Redazione

Dopo Ziegler e Pirlo la Juve si è assicurata il terzo parametro zero “designato”. Ieri visite mediche e firme del contratto triennale per Pazienza, centrocampista ormai ex-Napoli

pazienza_michele_R375x255_13AGO09

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Dopo Reto Ziegler e Andrea Pirlo la Juventus si è assicurata il terzo parametro zero “designato”. Ieri visite mediche e firme di un contratto triennale per Michele Pazienza, centrocampista ormai ex-Napoli. Come da tradizione il neo-bianconero ha rilasciato subito una video intervista al sito ufficiale Juventus.com: «Sono entusiasta e ho tanta voglia di dimostrare di poter rimanere in questo grande club – dice il giocatore come riporta Tuttojuve.com – Rinunciare alla Champions per la Juve? Non è una cosa che mi pesa, anzi, l’ho fatto con tanto entusiasmo e sono pronto a centrare l’obiettivo della Champions con la Juve. Gli insegnamenti di Conte? Sicuramente, se non lo fa lui…. Sono contento anche per questo, perchè comunque potrà darmi ciò che mi manca per poter vincere e portare qualche trofeo anche nella mia carriera». Pazienza ha proseguito: «Sono contento di poter avere la possibilità di giocare con questi grandi campioni. Insomma, cercherò di mettermi a disposizione dell’allenatore e dei miei compagni di squadra per quelle che sono le mie possibilità, nel migliore dei modi». Si parla anche di Nazionale: «Ma io credo che abbiate sentito tutti le parole di Prandelli. Lui sceglierà in base a quelli che avranno continuità nel proprio club, quindi il primo obiettivo è quello di trovare continuità nella Juve, trovare spazio nella Juve, dopodiché si può pensare ad altro». Nella Juventus Pazienza ritroverà alcuni suoi ex-compagni di squadra come Fabio Quagliarella e Vincenzo Iaquinta: «Ho sentito Fabio, credo un paio di settimane fa. Ora lui è in vacanza. Li ritrovo con piacere perchè comunque ho avuto un buonissimo rapporto con loro». Infine conclude con un messaggio: «Il mio messaggio…è che sono qui con tantissima umiltà e tanta voglia di poter dare il mio contributo e rimanere in questo grande club». Un nuovo interessante acquisto per la Juventus, quindi, che prosegue la propria campagna di rafforzamento con l’obiettivo di tornare a conquistare fin da subito lo scudetto o per lo meno a lottare per il tricolore. Il centrocampo, visto l’arrivo di Andrea Pirlo e di Michele Pazienza, potrebbe essere completato con l’innesto di Gokhan Inler. Il nazionale svizzero ha salutato tutti andando in vacanza e non ha ancora preso una decisione definitiva: se cedere alle avance “storiche” del Napoli o se accogliere il progetto della società di corso Galileo Ferraris.

Sulla trattativa ha fatto il punto Pierpaolo Marino, ex direttore generale del Napoli, che intervenendo a Udineseblog.it ha ammesso: «Di fatto, è Inler l’ago della bilancia. Il Napoli aveva trovato l’accordo con l’Udinese, ma poi il centrocampista svizzero ha fatto pressione sul club friulano, agevolando l’inserimento della Juventus. Ora c’è in atto una vera e propria battaglia tra le due società, che va a vantaggio dell’Udinese. Per i Pozzo, infatti, questa è la situazione ideale di mercato».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori