CALCIOMERCATO/ Juventus, Iaquinta o Amauri per arrivare a Vucinic

- La Redazione

La Juventus ha messo nel mirino Mirko Vucinic, considerato l’attaccante giusto per il modulo di Antonio Conte. In cambio alla Roma andrebbe o Iaquinta o Amauri. La Roma accetterà?

iaquinta_R375_3mar09_phixr
Vincenzo Iaquinta, attaccante Juventus (Foto Ansa)

La Juventus ha messo nel mirino Mirko Vucinic, considerato l’attaccante giusto per il modulo di Antonio Conte. Il tecnico salentino infatti nel suo 4-2-4 potrebbe utilizzare Vucinic in tre posizioni. Da prima punta affiancherebbe Matri o Del Piero, da seconda punta giocherebbe dietro all’ex attaccante del Cagliari mentre da esterno sinistro d’attacco ritornerebbe nel ruolo già occupato nella Roma di Spalletti. Vucinic ha deciso di lasciare la Roma, non ci saranno ripensamenti afferma il suo agente Lucci. Sabatini, direttore sportivo dei giallorossi, ha dichiarato che proverà a convincere il montenegrino ma in realtà il dirigente giallorosso cercherà di aumentare il prezzo del giocatore. La Roma valuta Vucinic intorno ai 20 milioni di euro, forse qualcosa in più, cifra considerevole che Marotta, direttore generale della Juventus, dovrà valutare bene. E’ chiaro che dall’entourage del montenegrino arrivano segnali importanti verso la Juventus, l’ex attaccante del Lecce sarebbe felice di approdare a Torino. La Juventus per abbassare l’esborso economico potrebbe offrire uno tra Iaquinta e Amauri, due attaccanti che non rientrano nei piani tecnici di Conte. Ma l’offerta potrebbe essere rispedita al mittente, nel 4-3-3 di Luis Enrique non c’è spazio per una prima punta vera, il tecnico asturiano, allievo di Guardiola, gioca con due esterni larghi e un centravanti mascherano (Totti?). Vucinic nei piani dell’ex allenatore del Barcellona B dovrebbe essere uno dei due esterni, è chiaro che l’eventuale cessione del montenegrino peserebbe molto sull’economia del gioco di Luis Enrique che oltre a Bojan (la trattativa è ben avviata) chiederebbe alla società anche un altro esterno. La Juventus dunque dovrebbe pagare in contanti il giocatore montenegrino, classe 83’, oppure inserire qualche contropartita tecnica gradita alla Roma, ad esempio Claudio Marchisio. Il “Principino” però difficilmente andrà via dalla Juventus, i bianconeri qualora dovessero mettere sul mercato il giocatore, preferirebbero cederlo all’estero, magari al Manchester United che più di una volta ha mostrato interesse nei confronti del giocatore. La Roma non vuole essere presa per la gola nel caso Vucinic, anche perché il giocatore ha un contratto fino al 2013. Se non arriverà l’offerta giusta l’attaccante giallorosso resterà a Trigoria.

Al momento le società maggiormente interessate sono quelle inglesi, proprio ieri l’agente del giocatore Lucci si è recato in Inghilterra per ascoltare le proposte di Arsenal, Tottenham e Blackburn, pronte a soddisfare anche la Roma dal punto di vista economico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori