CALCIOMERCATO/ Juventus. Tiago verso l’Atletico, Pepe idea Zenit

- La Redazione

Continuano in casa bianconera alcune operazioni in uscita che potrebbero portare soldi nelle casse del club di Corso Galieleo Ferraris. Da decidere il futuro dello spagnolo

pepe_juve_R400_6dic10
Pepe (Foto: ANSA)

Non si pensa solo al mercato in entrata ma bisogna chiudere anche alcune operazioni in uscita per far cassa e reperire alcuni milioni utili per alcuni affari. Al momento uno delle piste calde è la cessione di Tiago all’Atletico. Il giocatore infatti, se non verrà trovato un accordo tra i due club, a luglio sarà di nuovo a disposizione di mister Antonio Conte, visto che il suo contratto con i bianconeri durerà ancora un anno. Il secondo club di Madrid non sarebbe disposto a versare i 4-5 milioni richiesti da Marotta per la cessione definitiva del suo cartellino. Ecco perché le strade per lui sono essenzialmente due. Inserirlo nell’affare Sergio Aguero, ottenendo così uno sconto sul prezzo del cartellino, oppure prendere in considerazione la risoluzione del contratto, anche se qui a smenarci sarebbe la Juventus. Si lavora anche se questo sarà uno dei nodi da sciogliere a breve. Intanto c’è da registrare un interessamento da parte dello Zenit di San Pietroburgo per l’esterno Simone Pepe.

Luciano Spalletti infatti, che lo ha già allenato ai tempi dell’Udinese, lo vorrebbe con se in Russia. Pare che sia già stata formulata un’offerta vicina ai 13 milioni di euro e al momento il giocatore bianconero starebbe valutando questa ipotesi. Un discorso che vedrebbe però anche la dirigenza friulana protagonista, nel caso la Juventus non trovi un accordo con Giampaolo Pozzo per il riscatto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori