CALCIOMERCATO/ Juventus, Giletti: “Aguero? Non credo che arriverà”

- La Redazione

Oggi sono arrivati altri quattro colpi di mercato: i riscatti, per un totale di 37,5 milioni di euro, di Matri, Quagliarella, Motta e Pepe sono un’ottima notizia in casa bianconera.

Quagliarella_r400

Oggi sono arrivati altri quattro colpi di mercato: i riscatti, per un totale di 37,5 milioni di euro, di Matri, Quagliarella, Motta e Pepe sono un’ottima notizia in casa bianconera, nel giorno precedente al Consiglio di Amministrazione che è chiamato a “decidere” anche la cifra che verrà investita nel mercato. A breve dalle casse juventine usciranno anche una decina di milioni per l’affare Lichtsteiner e, con una spesa di già quasi 50 milioni di euro al passivo, è lecito chiedersi che ne sarà del mercato bianconero: il top player arriverà davvero? E chi potrebbe essere dato che il sogno Sanchez è sfumato? Massimo Giletti, noto tifoso della vecchia Signora, ai microfoni di Radio Sportiva ha dichiarato a tal proposito: “I soldi ci sono e verranno investiti ma dipende cosa sarà fatto sul mercato. Molti tifosi sono stati traditi dai giocatori, vorrei vedere facce nuove, non ci vuole molto. Servono giocatori veri, soprattutto è importante avere la giusta mentalità e Conte è l´uomo perfetto per questo progetto. Non posso vedere partite come quella di Lecce”. Il top player sognato dal popolo bianconero è il Kun Aguero che, nei sondaggi, ha sbaragliato la concorrenza dei vari Benzema, Higuain e Giuseppe Rossi. Anche Giletti la pensa così, ma è pessimista sulla possibilità di vedere il Kun a Torino: “Secondo me Aguero non verrà mai alla Juventus, non puoi pagare molto i giocatori a livello di stipendio. Abbiamo investito molto su Pirlo, sono convinto che sarà una grande annata anche perché non ci sono le coppe. Rimpiango il periodo in cui c´era Luciano Moggi: lui faceva arrivare ai vertici un calciatore, poi lo vendeva e ripartiva. Melo ha tradito, Iaquinta ha avuto molti problemi, dovremo vedere se Krasic sarà quello delle prime 10 giornate. I terzini hanno fallito alla grande, alla Juve lo sanno. A volte si possono avere dubbi su Bonucci, in serie A basta un attimo di disattenzione e sei fregato”.
 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

Aguero resta il sogno, ma arrivarci sarà difficile. L’alternativa resta il giallorosso Mirko Vucinic, che ha più volte manifestato l’intenzione di lasciare la società capitolina. Ma prima di fantasticare sul sogno top player, resta da capire se e quanto la Juventus potrà ancora investire sul mercato. Il CdA in questo senso dovrà fornire delle risposte importanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori