CALCIOMERCATO/ Juventus scatenata: Matri, Quagliarella, Pepe e Motta riscattati!

- La Redazione

I quattro giocatori sono stati riscattati oggi dalla dirigenza bianconera che oggi ha reso noto cifre e durata dei contratti dei giocatori. Ora per un paio di loro possibile addio

quagliarella_pepe_R400_10nov10
Quagliarella vicino il rientro (Foto Ansa)

Altro passo importante della Juventus che dopo gli acquisti di Andrea Pirlo, Reto Ziegler e Michele Pazienza ecco i riscatti di Alessandro Matri, Fabio Quagliarella, Simone Pepe e Marco Motta. Lo rende noto oggi una nota ufficiale pubblicata sul sito bianconero che rende noti anche i costi del riscatto e i tempi del contratto. «Alessandro Matri dal Cagliari Calcio S.p.A. per € 15,5 milioni, pagabili in tre esercizi. Il contratto con il calciatore ha durata quadriennale; Fabio Quagliarella dalla S.S.C. Napoli S.p.A. per € 10,5 milioni, pagabili in tre esercizi. Il contratto con il calciatore ha durata triennale; Simone Pepe dall’Udinese Calcio S.p.A. per € 7,5 milioni, pagabili in tre esercizi. Il contratto con il calciatore ha durata quadriennale; Marco Motta dall’Udinese Calcio S.p.A. per € 3,75 milioni, pagabili in tre esercizi.Il contratto con il calciatore ha durata quadriennale». L’impressione è che sia Motta che Pepe verranno poi messi sul mercato per fare cassa o come contropartite in alcuni possibili scambi.

 

L’esterno ha infatti ricevuto un’offerta da parte del suo ex allenatore Luciano Spalletti che lo vorrebbe con sé allo Zenit. Sarebbe già stata avanzata un’offerta di 13 milioni di euro. Per Motta invece ci sono molte pretendenti fra cui la Fiorentina e la Lazio in Italia mentre il Malaga in Spagna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori