CALCIOMERCATO/ Juventus, Napoli: Inler, Amauri e Gilardino, che intrecci!

- La Redazione

Continua ad intrecciarsi il mercato della Juventus e del Napoli. Le due società sono infatti interessate a giocatori comuni. La situazione più nota ed evidente è quella di Inler.

inler_R375x255_23apr10
Gokhan Inler (Foto: Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Continua ad intrecciarsi il mercato della Juventus e del Napoli. Le due società sono infatti interessate a giocatori comuni. La situazione più nota ed evidente è quella di Gokhan Inler. Il futuro dello svizzero sembra ormai già scritto; dopo anni di corteggiamento sembrava fosse pronto al trasferimento a Napoli, per giocare al San Paolo. L’inserimento nell’operazione della Juve ha però mescolato le carte in gioco. Il nazionale rossocrociato è partito per le vacanze senza sapere quale casacca indosserà a partire dal prossimo agosto. Sulla situazione di Inler si è espresso in maniera decisa Matteo Marani, direttore del Guerin Sportivo, che intervento presso Radio Marte ha ammesso: «Per Inler il Napoli si è mosso bene, ma la Juventus è stata scorretta ad inserirsi ed a parlare col giocatore…». Altro incrocio di mercato fra la società di corso Galileo Ferraris in Torino e quella partenopea è Alberto Gilardino. L’attaccante della Fiorentina, così come il collega Inler, non è certo della propria permanenza. Lo si capisce chiaramente dalle parole rilasciate dal suo agente, l’avvocato Beppe Bozzo, che intervenendo alla Gazzetta dello Sport in videochat ha “chiamato” le big: «Se arriveranno delle offerte, saranno valutate insieme alla società. I tifosi della Fiorentina penso che debbano essere soddisfatti perché hanno lì davanti un numero 11 che ha delle offerte da altri club. Vuol dire che la Fiorentina davanti è messa bene». L’attaccante di Biella potrebbe essere perfetto per il Napoli quanto per la Juventus, due società in cerca di centravanti da inserire in rosa. Infine l’ultimo incrocio di mercato, quello targato Amauri. Il calciatore è reduce da una buona esperienza in quel di Parma. Il suo futuro è però un’incognita visto che il nazionale non sembra rientrare nei progetti della nuova Juventus. Attenzione quindi all’ipotesi Napoli: «Allo stato attuale non c’è alcuna trattativa con il Napoli, ma c’è stato uno scambio di idee tra me ed il direttore sportivo Bigon – ha svelato ieri uno degli agenti dell’ex Palermo, Giampiero Pocetta, a Radio Kiss Kiss – è stato un piacevole incontro e nella chiacchiera sono venute fuori delle informazioni che il direttore ha preso su Amauri. Il calciatore ad ogni modo rientrerà alla Juventus e ritengo che sarà fondamentale anche per i bianconeri».

Nessun problema dal punto di vista dell’ingaggio: «L’ingaggio di Amauri? Non so se potrebbe essere una problematica per il Napoli, è una risposta difficile. Il calciatore è in vacanza, al suo rientro ci siederemo per fare il punto della situazione. Il mercato degli attaccanti ancora non è iniziato, ma basterà spezzare l’equilibrio per dare il via all’effetto domino. Dobbiamo aspettarci un mercato con pochi soldi, il calcio italiano sta risentendo della crisi europea e mondiale. Ci saranno parecchi scambi e le poche trattative concluse riguardano gli svincolato». Nelle ultime ore va comunque registrato un incontro fra l’entourage di Amauri e la dirigenza del Parma. Quest’ultima vorrebbe infatti provare a convincere il giocatore a rimanere al Tardini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori