CALCIOMERCATO/ Juventus: preso Grandolfo del Bari

- La Redazione

News di calciomercato in casa Juventus. Si parla dell’affare Grandolfo, giovane talento del Bari classe 1992, per il quale la Juventus si è mossa velocemente.

marotta_accigliatoR400

La Juventus si sta muovendo in maniera molto decisa in questa fase di mercato. Marotta e Paratici hanno già messo a segno ben otto colpi in vista della prossima stagione: oltre ai quattro riscatti – Pepe, Motta, Matri e Quagliarella – sono arrivati Pirlo, Ziegler, Pazienza e Lichtsteiner. Per lo svizzero manca ancora l’ufficialità, che dovrebbe arrivare a giorni, ma il terzino destro della Lazio è ormai un giocatore bianconero. Anche a centrocampo la società di corso Galileo Ferraris si sta muovendo in maniera importante: le questioni caldissime sono due e portano i nomi di Gokhan Inler e Arturo Vidal, giocatori con cui da mesi sta andando in onda un derby tutto italiano con il Napoli. Entrambe le trattative sono davvero in bilico: lo svizzero preferirebbe la Juventus, ma l’Udinese ha l’accordo con il Napoli, mentre per Vidal le due società avrebbero offerto al Bayer Leverkusen la stessa cifra: 10 milioni di euro. Tutto fermo, ma tutto destinato a cambiare da un momento all’altro. Da registrare però un ottimo colpo di mercato della Vecchia Signora per il reparto avanzato: Marotta ha messo le mani su Grandolfo, giovanissimo talento del Bari messosi in luce all’esordio in serie A, quando realizzò una tripletta contro il Bologna. Ieri pomeriggio Bari e Juventus si sono incontrate per mettere a tema il riscatto di Almiron e ne hanno approfittato per intavolare il discorso su Grandolfo, per il quale la Juventus ha ottenuto una prelazione da esercitare nell’arco dei prossimi giorni. Il costo dell’operazione si aggira attorno al milione di euro per la metà del cartellino con la conseguente disponibilità della società torinese di lasciare il giovane in Puglia ancora per due stagioni. 

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

L’operazione Grandolfo si inserisce in un’ottica di ringiovanire la rosa in vista del futuro. Sul talento del Bari la Juventus ha voluto e dovuto serrare i ritmi perchè la concorrenza di Udinese e Fiorentina sul giovane di Castellana Grotte era davvero spietata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori