CALCIOMERCATO/ Juventus, Vucinic ad un passo, confusione Bastos

- La Redazione

Indipendentemente dall’arrivo di una superstar in attacco, leggasi Aguero, Sanchez o Tevez la Vecchia Signora sembra orientata verso l’acquisto dell’attaccante della Roma

vucinic_gioia_R375x255_18feb10
Mirko Vucinic, attaccante Roma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Si avvicina sempre di più Mirko Vucinic alla Juventus. Indipendentemente dall’arrivo di una superstar in attacco, leggasi Aguero, Sanchez o Tevez la Vecchia Signora sembra orientata verso l’acquisto dell’attaccante della Roma. Il nazionale montenegrino ha ormai metabolizzato il proprio addio ai capitolini e lo stesso ha fatto Walter Sabatini direttore sportivo dei giallorossi. Quest’ultimo è intervenuto ieri presso l’emittente TeleRadioStereo, ufficializzando di fatto l’addio di Vucinic: «È un ragazzo molto amareggiato, però, e non c’è bisogno che lo ricordi, Mirko è un campione, ha delle soluzione tecniche che in Europa le possono mettere in campo solo 5-6 giocatori, quando arriva la palla a lui può succedere di tutto – esclama il dirigente – è un calciatore con caratteristiche tecniche quasi sovrannaturali, quindi prima di perderlo dovremo combattere. Se sto pubblicizzando Vucinic per tenerlo stretto o per ricavarne di più? Tutte e due le cose. Non sappiamo come si svilupperà la situazione quindi sono in piedi entrambe le strade. Se Mirko in vacanza troverà la serenità necessaria sarà un calciatore della Roma e ci farà vincere tante partite, se non dovesse succedere è un giocatore sul mercato». Vucinic potrebbero essere perfetto per il 4-2-4 di stampo “Contiano”.

Agendo largo sulla fascia sinistra potrebbe infatti duettare alla perfezione con Matri, e un altro attaccante (Quagliarella o chi per lui). Resta da capire, però, quale sarà la cifra necessaria per imbastire l’operazione. Durante le scorse settimane, infatti, Sabatini sparò alto, chiedendo fra i 20 e i 30 milioni di euro. E’ molto più probabile che la questione si chiuda attorno ai 15/20 magari con l’inserimento di qualche contropartita tecnica, leggasi Amauri o Iaquinta. Se Vucinic si avvicina alla Juventus si congela invece la pista che porta a Michel Bastos. L’agente per l’Italia, Fabio Parisi, ha di fatto smentito tale rumors: «La trattativa con la Juventus non si è raffreddata. Il Lione è una società molto importante e ha sempre venduto a prezzi alti. Adesso i bianconeri stanno cercando di raggiungere un accordo dal punto di vista economico. – le parole di Parisi a ‘Radio Sportiva’ – In ogni caso a centrocampo potrebbe arrivare qualcuno soltanto in caso di partenze eccellenti».

Peccato però che il quotidiano sportivo francese ‘L’Equipe’, nella serata di ieri parlava ormai di operazione decaduta fra le varie parti in gioco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori