CALCIOMERCATO/ Juventus, Agnelli promette top player. Rossi, c’è l’accordo con il giocatore

Full immersion bianconera per il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Ieri il numero uno bianconero è stato una giornata intera a Bardonecchia. Sul fronte mercato accordo con Rossi.

13.07.2011 - La Redazione
rossi_giuseppeazione_R400_24feb11
Giuseppe Rossi in rete stasera (Foto Ansa)

Full immersion bianconera per il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Ieri il numero uno bianconero è stato una giornata intera a Bardonecchia per assistere all’allenamento della Juventus di Conte, a pranzo si è sistemato con i dirigenti Marotta e Paratici mentre al pomeriggio si è presentato al Summer Village dove ha ricevuto l’abbraccio di tutti i tifosi della Juventus. Una giornata importante per Agnelli che ha ribadito ancora una volta la volontà della società torinese di investire sul mercato. Un tifosi gli ha urlato di comprare Rossi, lui, come rivela il Corriere dello Sport, si è voltato e sorridendo ha risposto: “I campioni sono già qui ma ne arriveranno altri”. Un messaggio che per il popolo juventino sa di speranza importante per non ripetere gli orrori di questi due ultimi anni. Agnelli sa perfettamente che non si può più sbagliare, va ripagato il tanto entusiasmo dei tifosi della Juventus che a Bardonecchia non hanno mai fatto mancara il proprio supporto a Conte e a (quasi) tutti i giocatori. Nella mente di Agnelli c’è una Juventus vincente fin da subito, con l’obiettivo minimo della qualificazione alla prossima Champions League, sfuggita in questa stagione con Delneri in panchina. Ora ad allenare la Juventus c’è Antonio Conte, uno di “famiglia” che da giocatore ha alzato molti trofei con la Juventus di Marcello Lippi. Parlando di Giuseppe Rossi il quotidiano spagnolo As lancia una rivelazione importante: la Juventus avrebbe trovato l’accordo con Rossi per quanto riguarda l’ingaggio. Il giocatore percepirebbe 3,5 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni con relativi bonus. Il problema riguarda il Villareal che valuta il giocatore 35 milioni di euro. La Juventus è arrivata a quota 25 milioni di euro più l’inserimento di qualche contropartita tecnica, si parla di Felipe Melo. Ma gli spagnoli, che non hanno bisogno di soldi, hanno rifiutato perchè vogliono 35 milioni di euro in contanti. Inoltre l’opzione Felipe Melo non soddisfa il tecnico del Villareal che non vorrebbe l’ex centrocampista viola. La Juventus dovrà necessariamente andare incontro alle richieste del Villareal.

Il rischio è quello di perdere anche Giuseppe Rossi dopo Aguero. El Kun, protagonista in Coppa America con tre gol in due partite, è ormai lontano dalla Juventus anche perchè il suo cartellino è destinato a salire sempre di più.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori