CALCIOMERCATO/ Juventus: accordo raggiunto con Vidal

- La Redazione

Il giocatore del Leverkusen ha trovato l’accordo con la Juventus: contratto di 5 anni a 3 milioni a stagione. Adesso i due club devono trovare l’intesa per sancire l’affare.

vidal_bayer_R400_11giu11
Vidal (Ansa)

Manca ancora l’ufficialità, ma la Juventus ha trovato l’intesa per il trasferimento in bianconero di Arturo Vidal del Bayer Leverkusen. L’intesa sarebbe stata trovata, tra il d.g. bianconero Beppe Marotta e l’agente del cileno Felicevich, durante l’incontro svoltosi questa mattina a Milano. L’accordo si basa sulla stipulazione di un contratto quinquennale con un ingaggio compresi tra i 2,5 e i 3 milioni di euro netti a stagione per il centrocampista: il giocatore ha accettato volentieri la proposta juventina e adesso attende che le due società riescano a trovare l’accordo che metta la parola fine alla trattativa. Ma non dovrebbero esserci problemi di sorta: la presenza a Milano di Rudi Voeller lascia addirittura pensare che l’accordo possa essere trovato in tempi brevissimi. Vidal così è a meno di un passo dal vestire la maglia bianconera e vicinissimo a giocare nel centrocampo al fianco di Andrea Pirlo: dopo gli acquisti dell’ex rossonero, Lichtsteiner, Ziegler e Pazienza – e sempre in attesa spasmodica del top player – l’arrivo di Vidal segna un importante salto in avanti nella qualità oltre che nella quantità del gioco bianconero. Difficilmente Vidal diventerà ufficialmente un giocatore della Juventus in tempo per raggiungere i nuovi compagni in America: più probabile che il ragazzo si unisca alla nuova squadra i primi giorni di agosto. Tutto dipenderà dalla volontà reciproca delle società di chiudere l’affare.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

Ci vuole ancora un attimo di pazienza per il popolo bianconero: le prossime ore potrebbero essere portatrici di due eccezionali notizie – Vidal e Rossi – per i tifosi della Vecchia Signora, che intanto sognano una Juventus protagonista di una stagione esaltante alle porte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori