CALCIOMERCATO/ Juventus: Melo in prestito al Galatasaray

- La Redazione

Ultim’ora di calciomercato: il centrocampista Felipe Melo in prestito al Galatasaray in prestito con diritto di riscatto fissato alla cifra di tredici milioni di euro.

felipemelo_felice_R400_31ott10
Felipe Melo

“Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società turca Galatasaray Sportif Sinai Ve Ticari Yatirimlar A.S. per la cessione a titolo temporaneo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Felipe Melo De Carvalho, a fronte di un corrispettivo di € 1,5 milioni pagabili in tre rate nel corso dell’esercizio 2011/2012”. Poche righe per sancire quanto era nell’aria: il centrocampista brasiliano ha lasciato la Juventus e ha trovato una sistemazione alternativa. La sua non-partenza con il resto della squadra per gli Stati Uniti d’America era già di per sè un segnale chiaro: Felipe Melo non rientra più nei piani tecnici e tattici di Antonio Conte per la prossima stagione. Nei giorni scorsi si era vociferato di un interesse importante del club tedesco del Borussia Dortmund, ma evidentemente la corte del Galatasaray è stata maggiormente fruttifera. Il club di Fatih Terim era da tempo alla ricerca di un centrocampista, che sembrava essere stato identificato nell’interista Cambiasso. Data l’impraticabilità di quella pista, il club turco ha virato l’interesse sul centrocampista bianconero. Prosegue il comunicato della Juventus: “Il contratto prevede inoltre la facoltà per il Galatasaray di esercitare, entro il 31 maggio 2012, il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo del calciatore a fronte di un corrispettivo di € 13 milioni”. Adesso è tutto nelle mani del club turco che, con una spesa di 13 milioni di euro, si porterà a casa – qualora lo volesse – l’intero cartellino del ragazzo.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

Melo saluta così la Juventus: il rapporto tra il brasiliano e il club di corso Galileo Ferraris erano ormai logori da tempo e la cessione del centrocampista pare a molti come la naturale conclusione di un percorso arrivato agli sgoccioli. L’arrivo, inoltre, di campioni come Pirlo e Vidal erano indicazioni molto chiare su quali giocatori Conte volesse contare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori