CALCIOMERCATO/ Juventus, Aguero, il Real può chiudere ma il City…

- La Redazione

La Juventus continua a tenere monitorata la situazione di Sergio Aguero, talento argentino dell’Atletico Madrid. Il calciatore sudamericano è il primo obiettivo di Marotta.

aguero_felice_R400_25mag11
Aguero bomber dell'Atletico (Foto Ansa)

La Juventus continua a tenere monitorata la situazione di Sergio Aguero, talento argentino dell’Atletico Madrid. Il calciatore sudamericano è il primo obiettivo di mercato della Juventus anche perchè Beppe Marotta ha deciso di puntare su un grande top player. La storia di Aguero è questa: il giocatore ha una clausola rescissoria da 45 milioni di euro, la Juventus la momento è arrivata a offrire 35 milioni di euro con la possibilità di arrivare a 40 milioni di euro. Al giocatore ingaggio pluriennale da 7,5 milioni di euro. El Kun ha detto si alla proposta dei bianconeri, ma l’Atletico al momento non ha preso nessuna decisione. I Colchoneros attendono il rilancio del City e, nonostante le dichiarazioni di facciata, vogliono capire fin dove si spingerà il presidente del Real Madrid Florentino Perez. Il club allenato da Josè Mourinho non ha infatti perso le speranze per quanto riguarda l’attaccante argentino, anche se il patto di non belligeranza trale due società madrilene impone al Real di non forzare la mano per Aguero. Purtroppo per la Juventus il gol segnato dall’argentino contro la Bolivia nel debutto dell’Argentina in Coppa America, match finito uno a uno, ha fatto il giro del mondo. Oggi il Corriere dello Sport ha parlato di un’ingente somma di denaro, guarda caso 45 milioni di euro, che il Banco di Santo Spirito avrebbe elargito al Real Madrid. Soldi che permetterebbero al club madrileno di acquistare Kun Aguero. La famiglia del giocatore spinge per restare a Madrid, soprattutto se la destinazione è il Real Madrid. Marotta, dirigente della Juventus, non è ancora preoccupato, anche perchè domani dovrebbe esserci un blitz del dirigente bianconero a Madrid per chiudere la trattativa con l’Atletico. Difficile che l’affare possa chiudersi domani ma Marotta potrà capire quanto margine di trattativa c’è per far scendere il prezzo imposto dall’Atletico Madrid. Quest’oggi Roberto Mancini, manager del City, ha dichiarato: “Il fair play finanziario vale per tutti anche per noi, non faremo follie sul mercato”. In pochi ci credono, per questo la Juventus controlla sempre le mosse del City nei confronti di Aguero.

I tifosi della Juventus sperano di non veder infranto anche questo sogno di mercato visto che Lucas Piazon, giovane stella del Brasile, classe 94′, sembrava della Juventus ma poi ha firmato per il Chelsea. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori