CALCIOMERCATO/ Josè Alberti spiega le strategie di Juventus Inter Milan Napoli Roma (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista esclusiva al noto agente Fifa argentino Josè Alberti che ha parlato dei movimenti di mercato delle grandi società italiane.

Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

Il calciomercato estivo tra 14 giorni lascerà spazio al calcio giocato (anche prima visto che il campionato inizia il 27, ndr). Le grandi squadre del campionato italiano cercano gli ultimi ritocchi, in particolare Milan, Juventus, Inter, Napoli e Roma. Molti i giocatori nel taccuino delle società sopracitate, in particolare l’Inter dovrà necessariamente trovare il sostituto di Eto’o, attaccante camerunense che a breve dovrebbe passare ai russi dell’Anzhi. Il Milan invece proverà a regalare Mister X ad Allegri, mentre la Juventus è ancora alla ricerca di un difensore centrale e di un esterno sinistro. La Roma di Luis Enrique è un cantiere aperto infatti il tecnico asturiano chiede ancora 3 colpi, mentre il Napoli spera di mettere a segno un grande colpo in attacco. Di questo e di altro ne abbiamo parlato con Josè Alberti, agente Fifa argentino che ci ha rivelato alcune informazioni riguardo ai movimenti delle grandi società italiane.

Il mercato delle squadre italiane le sta piacendo?Non proprio, alcuni club non hanno ancora terminato la loro campagna acquisti. Mi intriga la Lazio, ha fatto degli acquisti importanti, mentre la Roma è ancora ingiudicabile. Il Milan proverà a prendere un trequartista.

Ci sarà il grande colpo?Pensavo potesse arrivare Neymar del Santos ma il club paulista vuole tenerlo fino al Mondiale per Club. Credo che ci saranno più colpi, saranno 14 giorni di mercato infuocati, anche perchè i migliori affari si fanno sempre alla fine.

Entrando nello specifico, l’Inter ce la farà a prendere Tevez?Io lo dico da due mesi, l’accordo è già stato trovato, Tevez sarà un giocatore dell’Inter e sostituirà Eto’o che è vicino all’addio.

Si parla anche di Forlan…Potrebbe arrivare anche lui, qualcuno parla di un giocatore vecchio ma per me può fare 2-3 anni ad alto livello. E’ un grande giocatore e poi l’Inter non è come l’Atletico Madrid, a Milano ci sono tanti grandi giocatori.

A centrocampo ci sarò il colpo Casemiro?Difficile perchè su di lui ci sono grandi club come Manchester City, Barcellona, Roma. L’Inter comunque ha presentato un’offerta ai brasiliani. Potrebbe arrivare però Gago dal Real Madrid, anche se i nerazzurri si sono fatti sfuggire un grande giocatore.

Chi?Banega, pensavo davvero che l’affare fosse concluso, poi onestamente non so cosa sia successo.

Forse perchè l’Inter ha deciso di tenere Sneijder…Per me va via, sono sicuro che lo prenderà il Manchester United.

Il Milan cerca ancora il famoso Mister X, chi sarà secondo lei?Senza dubbio Kakà.

Come mai questa sicurezza? Perchè il giocatore vuole andare via e non è felice al Real Madrid, inoltre il club madrileno vorrebbe cederlo. Dipenderà molto da lui che dovrà ridursi l’ingaggio e dalla società madrilena che per favorire il passaggio abbasserà il prezzo.

A proposito di brasiliani la Juventus punta su Alex, difensore del Chelsea…Grande giocatore, se la Juventus lo prende fa un colpo importante. Ma è difficile che il Chelsea lo ceda, anche perchè è un giocatore importante per la difesa di Villas Boas.

Vargas invece si allontana, come mai?L’affare era a buon punto ma poi non si è fatto più nulla. Si parla di Perotti ma non penso che il Siviglia lo ceda.

Il Napoli è vicino a Chàvez, le piace come giocatore?E’ sicuramente un buon giocatore ma non un grande talento. Ha 24 anni e lo scorso anno ha giocato in Serie B anche se è di proprietà del San Lorenzo. E’ extracomunitario e toglierebbe al Napoli la possibilità di acquistare un giovane talento sudamericano.

Come le sembra fino a questo momento il mercato del Napoli?Buon mercato ma niente di più, sono arrivati buoni giocatori ma la squadra non si è rafforzata molto e il Napoli deve difendere il terzo posto della scorsa stagione.

La Roma punta Osvaldo e Nilmar, chi arriverà a rinforzare la rosa di Luis Enrique?Penso Osvaldo nonostante le voci che lo danno all’Atletico Madrid. Nilmar è impossibile, giocherà la Champions League con il Villareal, così come Giuseppe Rossi che resterà in Spagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori