CALCIOMERCATO/ Juventus: Fenerbache escluso dalla Champions. Lugano ad un passo?

- La Redazione

Le decisioni della Uefa avvicinano Lugano alla Juvenus. L’esclusione dalla Champions del club turco potrebbe essere il movente decisivo per l’arrivo del difensore a Torino.

maROTTa_R400
Beppe Marotta (foto Ansa)

La Uefa lancia alla Juventus un insperato assist in chiave calciomercato. Il contenuto del comunicato ufficiale – diramato poco fa – che esclude dalla prossima partecipazione alla Uefa Champions League il Fenerbache è davvero un regalo inatteso per Marotta e soci. Stando alle decisione della Uefa, la squadra turca viene estromessa in quanto coinvolta nello scandalo del calcioscommesse che ha travolto l’intera federazione turca. Come mai è una buona notizia per la Juventus? Il motivo è molto semplice: la Vecchia Signora è da tempo alla ricerca spasmodica di un difensore centrale capae di affiancare Chiellini con maggior sicurezza di quanto è stato capace di fare Bonucci nel corso della passata stagione. E la scelta, tra le tante opzioni, era caduta proprio su Lugano, capitano di lungo corso – e fresco vincitore della Coppa America – della nazionale uruguaiana. Il costo del cartellino – già prima dello scandalo scommesse – non era certo proibitivo (3,5 milini di euro), ma l’esclusione dalla prossima Champions di fatto permette a Lugano – come da accordi stipulati con il club – di lasciare la Turchia a parametro zero, per accasarsi dove ritiene maggiormente opportuno. E la Juventus, brava e fortunata a continuare a monitorare la situazione del difensore, si trova adesso in una posizione di assoluto vantaggio rispetto a tutte le concorrenti. Lugano, dunque, è a meno di un passo dal vestire la casacca bianconera, tanto che la Juventus potrebbe anche decidere di vendere Leonardo Bonucci allo Zenit San Pietroburgo nella speranza di incassare i soldi necessari per lanciare il definitivo affondo al centrocampista di fascia sinistra, altro elemento ricercatissimo in casa juventina. Adesso, però, non ci sono Alex o Bruno Alves che tengano: la possibilità di mettere – gratis – le mani sul capitano d una delle nazionali più forti del mondo è motivo di giubilo assoluto in corso Galileo Ferraris. Arrivare a Lugano gratis potrebbe essere considerato il vero colpo di calciomercato dell’estate 2011. 

In casa Juventus non bisogna però perdere tempo: alla fine del mercato mancano solamene otto giorni per allestire una squadra competitiva a 360 gradi. Lugano potrebbe essere il primo, insperato, tassello. Per tornare a vincere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori