CALCIOMERCATO/ Juventus: Alex e Lugano le due alternative in difesa

La difesa della Juventus necessita di un rinforzo importante. Piacciono molto Lugano del Fenerbache e Alex del Chelsea. Ipotesi suggestive e fattibili.

03.08.2011 - La Redazione
marotta_accigliatoR400

Lo scorso anno la Juventus ha fatto registrare qualche record negativo, rinverdendo precedenti non lusinghieri della propria storia e rimanendo fuori da tutte le competizioni europee. Il “demerito” è sicuramente da attribuire anche ad una difesa che, nella passata stagione, raramente si è dimostrata all’altezza della situazione, rivelandosi fragile e perforabile. Non per nulla il nuovo corso di Antonio Conte parte proprio dalla blindatura del reparto arretrato, con la consegna del posto da titolare a Buffon tra i pali e gli acquisti di Ziegler e Lichtsteiner sulle corsie laterali. Resta tuttavia ancora un tassello da sistemare: quello del difensore centrale che affiancherà Chiellini, dato che Bonucci e Barzagli hanno dimostrato alcune imperdonabili lacune nello svolgersi dello scorso campionato. La Juventus si sta muovendo sul mercato e avrebbe identificato in due giocatori – Alex del Chelsea e Lugano del Fenerbache – i perfetti interpreti del ruolo di centrale difensivo. In casa Juventus la prima scelta resta quella che porta al giocatore del Chelsea, ma è anche vero che la richiesta del club di Abramovich è pari a 13 milioni di euro, una cifra decisamente alta per un difensore. Più percorribile la strada che porta in Turchia, in casa Fenerbache, per l’uruguaiano Lugano: il difensore fresco vincitore della Coppa America – anche se non più giovanissimo – garantisce quella dose di esperienza e di solidità difensiva necessaria al nuovo progetto bianconero. Inoltre la sua situazione è terribilmente instabile al momento: il Fenerbache è stato recentemente travolto dallo scandalo del calcio scommesse e non è escluso che il club venga penalizzato con la retrocessione in serie cadetta, eventualità che permetterebbe a Lugano di svincolarsi a costo zero. Ecco perchè Marotta attende sornione lo svolgersi degli eventi turchi.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

Il tempo però stringe: tra meno di un mese non solo si chiuderà la parentesi di calciomercato, ma inizierà anche il campionato di calcio italiano e la necessità di avere rose complete piuttosto in fretta è una priorità di tutte le squadre. Resta pur vero che i saldi degli ultimi giorni di mercato hanno regalato da sempre i colpi migliori: a Marotta toccherà decidere quanto far attendere ancora il proprio mister ed i propri tifosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori