CALCIOMERCATO/ Juventus: Poli costa 10 milioni. Cosa farà Marotta?

News di calciomercato in casa Juventus. Si parla della possibilità che sia Poli della Sampdoria il prossimo acquisto della Vecchia Signora, ma il costo rimane molto alto.

03.08.2011 - La Redazione
Palombo_r400-1
Angelo Palombo (foto Ansa)

Andrea Poli potrebbe essere il mister X bianconero? In casa Juventus comincia ad aumentare il numero degli estimatori del ragazzo doriano il cui arrivo a Torino, complice anche la retrocessione nella serie cadetta della Sampdoria, sarebbe salutato con grande gioia dal popolo juventino. Il centrocampista blucerchiato (22 anni) parrebbe infatti essere l’uomo ideale da portare subito a Torino per farlo crescere all’ombra di giocatori del calibro di Pirlo e Vidal, calciatori esperti e di esperienza che potrebbero aiutare il giovane Poli a maturare sempre di più. Il problema è legato al costo del cartellino del ragazzo che sarebbe stato fissato attorno ai 10 milioni di euro: tale cifra di fatto mette fuorigioco molte società italiane, alle prese con situazioni economiche difficilmente compatibili con tale spesa. La Juventus avrebbe tale disponibilità, ma si presuppone che adesso Marotta e l’entourage di mercato della Vecchia Signora preferiscano puntare ad un’opera di rafforzamento del pacchetto arretrato, soprattutto laddove Bonucci e Barzagli si sono dimostrati meno efficaci del previsto al fianco di Giorgio Chiellini. Ma Andrea Poli non è il solo giocatore della Sampdoria finito nel mirino della Juventus, che avrebbe intenzione di monitorare anche la situazione di Gastaldello e Palombo, due giocatori già da tempo nel giro della Nazionale maggiore. Oggi però il ds Sensibile ha fatto sapere di non aver ricevuto offerte ufficiali – nè per Palombo nè per Poli – da nessun team, non chiudendo però le porte ad una possibile partenza dei due talenti.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

In casa bianconera quindi si tiene monitorata la situazione delle vicende della Genova blucerchiata, anche se a molti pare chiaro come la Juventus – qualora la disponibilità economica lo permettesse – dovrebbe puntare su un difensore e un esterno di centrocampo: la coppia di centrali Pirlo-Vidal garantisce una base di partenza già più che buona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori