CALCIOMERCATO/ Juventus: Lugano e Bruno Alves si candidano per la difesa

- La Redazione

La Juventus è alla ricerca di un difensore centrale da affiancare a Giorgio Chiellini. Non c’è solo il nome di alex nella lista, ma anche quelli di Lugano e Bruno Alves.

maROTTa_R400
Beppe Marotta (foto Ansa)

In casa Juventus non tiene banco solamente la vicenda legata alla ricerca dell’esterno di fascia sinistra (con Vargas ed Elia in pole position), ma anche quella che vede la Vecchia Signora impegnata alla ricerca di un difensore in grado di ricoprire più ruoli, soprattutto quello di centrale. Le prestazioni di Bonucci e Barzagli, nel corso della scorsa stagione, non hanno convinto e questo spiega la dinamicità di Marotta nella ricerca di un difensore. Il nome principale su cui la Juventus ha messo gli occhi è quello di Alex del Chelsea, anche se il costo del cartellino del brasiliano è decisamente alto (13 milioni di euro) per i gusti di Marotta e Paratici. Ecco che allora è tornato prepotentemente di moda il nome di Lugano, difensore del Fenerbache e capitano dell’Uruguay, che potrebbe arrivare al costo – minimo – della clausola rescissoria (3,5 milioni di euro), se non addirittura gratis, visto che il club turco è invischiato in una brutta storia di calcio scommesse e potrebbe addirittura essere retrocesso nelle serie inferiori, con il risultato di liberare – a parametro zero – i propri giocatori. Marotta a breve dovrebbe incontrare gli agenti del ragazzo, con i quali potrebbe decidere di opzionare il ragazzo, nella speranza che la severità della giustizia sportiva turca “regali” Lugano alla Juventus. In alternatica si sonda anche il terreno per Bruno Eduardo Regufe Alves, calciatore portoghese e difensore dello Zenit San Pietroburgo, anch’egli non giovanissimo (classe 1981) ma di grande esperienza.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO JUVENTUS

In casa Juventus quindi tutto è ancora in via di definizione. Gli obiettivi della società però sono molto chiari: un ala sinistra e un difensore centrale sono gli ultimi due tasselli da sistemare per completare una rosa che, sinora, ha visto gli arrivi eccellenti di Pirlo, Vidal, Lichtsteiner e Vucinic. Marotta e Paratici stanno facendo le cose in grande per il futuro della Juventus. Ancora due innesti e poi la squadra sarà pronta per dare l’assalto ad un tricolore che non pare più un sogno impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori