CATANIA JUVENTUS/ Probabili formazioni e aggiornamenti alla vigilia della partita (5a giornata di Serie A)

- La Redazione

? La Juventus di Antonio Conte dopo il mezzo passo falso contro il Bologna in casa proverà a raccogliere tre punti importanti nella trasferta di Catania contro gli uomini di Montella.

Quagliarella_R400_5ott10
Fabio Quagliarella (Ansa)

La Juventus di Antonio Conte dopo il mezzo passo falso contro il Bologna in casa proverà a raccogliere tre punti importanti nella trasferta di Catania contro la formazione di Vincenzo Montella. Conte potrebbe finalmente concedere un posto da titolare all’olandese Elia, mentre Quagliarella dovrebbe andare ancora in panca. Quanto all’ex-Amburgo, Conte ha deciso di inserirlo gradualmente. Ieri, nella partitella infrasettimanale contro una squadra di Serie D, è stato uno dei migliori in campo e contro il Catania avrà la sua occasione. Novità anche in difesa visto che Fabio Grosso potrebbe giocare titolare con De Ceglie in panchina dopo la non brillante prestazione contro il Bologna. Grosso darebbe un contributo importante soprattutto in termini di esperienza in uno stadio e in un ambiente che promette scintille. In difesa confermata la coppia di centrali Barzagli-Chiellini, con il primo sicuramente uno dei migliori nella Juventus in queste prima partite di campionato. A destra confermatissimo Lichtsteiner, mentre a centrocampo dovrebbero esserci importanti novità. Si va, infatti, verso uno schieramento a cinque, con Pirlo vertice basso ed una linea leggermente più avanzata, composta da Krasic ed Elia sulle corsie esterne e il duo Marchisio-Vidal in mezzo. Nel Catania, invece, qualche novità in attacco con l’ex Lanzafame che potrebbe giocare accanto a Maxi Lopez e Gomez. A centrocampo Ricchiuti e Ledesma assieme a Lodi, mentre in difesa ci saranno Alvarez e Capuano in fascia, con Bellusci-Spolli coppia centrale, davanti all’argentino Andujar tra i pali. Montella deve cercare a tutti i costi di ottenere qualche punto dopo la pessima prestazione offerta a Genova contro la squadra di Malesani, che si è imposta per 3-0. I bianconeri, invece, vogliono riprendere il discorso vittorie interrotto contro il Bologna, anche a causa dell’espulsione di Mirko Vucinic, prontamente multato dalla società bianconera. Per Conte sarà l’occasione per vedere all’opera l’esperimento del 4-1-4-1. Un modulo che dà più spazio ai tanti centrocampisti di qualità presenti in rosa, anche se, fatalmente, esclude i vari Quagliarella e Del Piero. Tutto da vedere se sarà confermato nelle prossime giornate, specie con il rientro di Vucinic.

Formazione Catania:

 

Catania (4-3-3): Andujar; Alvarez, Bellusci, Spolli, Capuano; Ricchiuti, Lodi, Ledesma; Gomez, Maxi Lopez, Lanzafame. All. Montella.

 

A disp: Campagnolo, Almiron, Marchese, Sciacca, Delvecchio, Suazo, Catellani. 

 

Squalificati: nessuno

 

Indisponibili: Legrottaglie, Llama, Biagianti, Potenza

Formazione Juventus:



Juventus (4-1-4-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Grosso; Pirlo; Krasic, Marchisio, Vidal, Elia; Matri. All. Conte.

 

A disp.: Storari, Bonucci, Pepe, Giaccherini, Quagliarella, Del Piero, Toni.

 

Squalificati: Vucinic (1)

 

Indisponibili: Iaquinta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori