CALCIOMERCATO/ Juventus, Guarin ad ogni costo, e spunta Matuzalem…

- La Redazione

La Juventus prepara l’assalto al centrocampista del Porto e della nazionale colombiana che piace moltissimo ai vertici bianconeri. Attenzione alla nuova alternativa, Matuzalem

Guarin
Guarin (infophoto)

CALCIOMERCATO – La Juventus lavora sul difensore e nel contempo anche sull’arrivo di un nuovo centrocampista. Dal primo arrivo deriverà di conseguenza il secondo. Martin Caceres è in cima alla lista dei desideri e la società di corso Galileo Ferraris sta lavorando con il Siviglia per chiudere in tempi brevi l’operazione. Nel caso in cui quest’ultima dovesse naufragare la Vecchia Signora potrebbe cambiare faccia al proprio mercato decidendo di virare con forza su Fredy Guarin. Proprio così perché il nazionale colombiano del Porto è naturalmente extracomunitario e il mancato arrivo dell’uruguagio del Siviglia lascerebbe libera una casella per il posto “extra”. L’idea che circola nella dirigenza bianconera, con l’amministratore delegato Beppe Marotta a guidare il gruppo, è quella di assicurarsi, comunque finirà la vicenda Caceres, il giocatore dei Dragoes. Il centrocampista colombiano piace infatti moltissimo non soltanto alla dirigenza ma anche all’allenatore Antonio Conte, considerato calciatore al pari livello del titolare Arturo Vidal. Non a caso sarebbe già stato preventivato un bell’assegno da circa undici milioni di euro per sbloccare l’operazione con i vincitori dell’Europa League. Il Porto sarebbe pronto a trattare anche perché Guarin non è più un titolare indiscutibile come accadeva durante la gestione Villas Boas. I lusitani partono da una richiesta di 13 milioni di euro, due milioni in più rispetto all’offerta della Vecchia Signora, una distanza quindi facilmente colmabile, magari con una proposta a metà strada, 11 più bonus o addirittura 12. Attenzione però alla concorrenza. Il nazionale colombiano non piace infatti solo alla Juventus ma è seguito anche dall’Inter nonché dalla Roma, società in cerca di calciatori da inserire nel reparto di mezzo. Nel frattempo in quel di Vinovo non tramonta l’idea David Pizarro. Con il giocatore giallorosso la strada sarebbe tutta in discesa visto che le due società hanno già parlottato in occasione del trasferimento di Borriello e lo stesso cileno sarebbe molto propenso al cambio di casacca. L’idea di Marotta è però quella di inserire una contropartita tecnica nella trattativa in modo da alleggerire il monte ingaggi, uno a scelta fra Pazienza, Marco Motta, Iaquinta o Amauri.

L’alternativa, tutta nuova, si chiama Francelino Matuzalem da Silva, 31enne centrocampista brasiliano in forza alla Lazio il cui contratto scadrà il prossimo 2013. A breve potrebbe aprirsi una trattativa con Lotito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori