CALCIOMERCATO/ Tirri: Juventus, Bale costa troppo, De Rossi rinnova e su Tevez… (esclusiva)

- int. Peppino Tirri

In esclusiva a Ilsussidiario.net intervista esclusiva a Peppino Tirri, agente Fifa e profondo conoscitore del mercato europeo. Ecco le parole di Tirri riguardo ad alcune trattative.

Bale
Bale (Infophoto)

Il calciomercato della Juventus pensa non solo alla finestra invernale del 2012 ma anche al calciomercato estivo. La Juventus vuole tornare in Champions League, la bella stagione fin qui disputata da Conte e soci lascia pensare a qualcosa di importante. Qualora dovesse arrivare il grande traguardo della Champions il presidente Agnelli vorrebbe imbastire una grande squadra capace di puntare allo Scudetto (già quest’anno c’è il grande duello con il Milan) e di fare bene in Champions League. Nel mirino ci sono giocatori importanti come l’attaccante del Real Madrid Gonzalo Higuain e soprattutto l’esterno del Tottenham Gareth Bale. Oggi il Corriere dello Sport ha titolato in prima pagina l’interesse dei bianconeri per il giocatore gallese, classe 89′, che piace molto ai bianconeri. Il problema è che la valutazione di Bale è altissima, come ha confermato in esclusiva a Ilsussidiario.net, Peppino Tirri, noto agente Fifa che ha dichiarato: “Il prezzo di Bale è ancora molto alto per le squadre italiane, si parla di circa 40 milioni di sterline, una cifra altissima”. Insomma per la Juventus non sarà facile puntare sul giocatore gallese del Tottenham anche perchè la concorrenza è agguerrita, come conferma Tirri: “Su di lui ci sono grandi società come Chelsea, Manchester City, Barcellona, Real Madrid, ci sono praticamente tutte le grandi squadre europee”. Difficile per i bianconeri cercare di superare la concorrenza in particolare dei club inglesi. Eppure Bale sarebbe l’ideale per il gioco di Conte che si basa molto sugli esterni offensivi. Tirri ci ha anche parlato del rinnovo di Daniele De Rossi con la Roma. Il giocatore non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza a giugno, soprattutto perchè il City è dietro l’angolo. Secondo Tirri però il giocatore dovrebbe rinnovare: “Penso che nonostante le grandi offerte De Rossi rimarrà in giallorosso”. Come non parlare del caso Tevez? Tirri ha le idee chiare: “Secondo me andrà al Milan perchè la volontà del giocatore è importante e l’argentino vuole i rossoneri”. Non manca una critica alla dirigenza dell’Inter: “Non capisco questo atteggiamento dei nerazzurri, in estate hanno ceduto Eto’o per il fair play finanziario e adesso comprano Tevez?”. In effetti un po’ tutti parlano della manovra nerazzurra.

Tevez è prossimo a vestire la maglia del Milan. Per l’Apache sarà sicuramente importante questa settimana che proietterà Inter e Milan al derby milanese. Ma potrebbe essere la settimana decisiva per il futuro del calciatore sudamericano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori