CALCIOMERCATO/ Juventus, Immobile, il Genoa vicino alla metà di Immobile. Sorensen verso Bologna

- La Redazione

La Juventus guarda con attenzione al mercato. I bianconeri vogliono mettere le mani su molti talenti italiani. Intanto il Genoa è vicino alla comproprietà di Immobile.

Marotta-1
Beppe Marotta, ad Juventus (Foto Infophoto)

La Juventus guarda con attenzione al mercato. I bianconeri vogliono mettere le mani su molti talenti italiani, per cercare di formare un gruppo importante nei prossimi anni. Ma la Juventus ha la fortuna di avere in giro per l’Italia giovani talentuosi che si stanno mettendo davvero in mostra. Daltronde la scuola Juventus ha sfornato giovani campioni come Giovinco, Konko e soprattutto Claudio Marchisio, oggi perno fondamentale della Juventus di Antonio Conte. Tra i talenti attuali quello che sta impressionando tutti è sicuramente Ciro Immobile, attaccante classe 90′ che nel Pescara di Zeman sta facendo grandi cose. Immobile è l’attuale capocannoniere della Serie B assieme a Tavano con 13 reti al suo attivo. Immobile non è un corazziere, il fisico è normale, non troppo alto, ma è una punta che ha un istinto del gol importante. I tifosi del Pescara stanno apprezzando le grandi qualità del giovane calciatore campano. I dirigenti della Juventus applaudono convinti le grandi giocate di Immobile. Su di lui c’è già la fila, la Fiorentina di Delio Rossi vorrebbe farlo giocare accanto a Jovetic, ma i bianconeri non vogliono assolutamente perdere il giocatore. Su Immobile c’è soprattutto il Genoa. I liguri sarebbero molto vicini all’acquisto in comproprietà del giocatore. In che modo? Semplice, mettendo sul tavolo delle offerte un altro grande talento: Richmond Boakye, attaccante africano classe 93′ che gioca nel Sassuolo ma è di proprietà del Genoa. Per intenderci, un talento che piace addirittura a Sir Alex Ferguson, manager del Manchester United. Il Genoa avrebbe offerto la metà di Boakye più soldi per la metà di Immobile. I due club sono vicini a ufficializzare l’accordo e qualche tifoso della Juventus già storce il naso. Anche perchè in passato il Genoa ha sempre dato filo da torcere alla Juventus per il riscatto di alcuni giocatori come Palladino, Konko e ultimamente nell’acquisto di Bonucci, pagato davvero tanto dai bianconeri. La Juventus non vorrebbe trovarsi nuovamente in difficoltà con Preziosi nel momento in cui si dovrà vautare il futuro di Immobile. Intanto un altro giovane, Sorensen, sarebbe vicino al Bologna. Il giocatore danese potrebbe andare a rinforare la squadra di Pioli con la formula della comproprietà.

Nella scorsa stagione Sorensen con Delneri ha giocato spesso e volentieri rubando il posto a Motta. Quest’anno invece il giocatore danese non sta giocando mai, da qui la volontà dei bianconeri di cederlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori