CALCIOMERCATO/ Juventus, Higuain giura fedeltà al Real Madrid. Toni, contatto con la Major League?

- La Redazione

L’obiettivo reale della Juventus è quello di poter arrivare in Champions League nella prossima stagione. Nel mirino dei bianconeri c’è Higuain. Toni piace in Brasile e negli Usa.

Higuain_R375_5mag09
Higuain in campo dal primo minuto (Foto Ansa)

L’obiettivo reale della Juventus è quello di poter arrivare in Champions League nella prossima stagione. I bianconeri mancano da due anni dalla grande manifestazione continentale. Certo, l’attuale classifica permette ai tifosi della Juventus di pensare in grande, ma è chiaro che il Milan è un avversario davvero molto duro. La società per quest’anno si accontenterebbe di arrivare tra le prime tre, meglio tra le prime due, in modo da poter ottenere introiti dalla Champions League per acquistare giocatori di grande valore nella prossima stagione. In queste ultime settimane si è parlato molto del possibile attacco della Juventus della prossima stagione in caso di qualificazione alla Champions. Ci sono state tante voci che riguardano in particolar modo Gonzalo Higuain, attaccante argentino del Real Madrid. Higuain è un attaccante di grande livello, a 24 anni ha già segnato tanto in Spagna e in Champions League. Piace molto ai bianconeri perchè rappresenta l’identikit giusto dell’attaccante moderno. Nel Real Madrid Higuain non è un titolare, Mourinho continua a preferirgli Karim Benzema. Una situazione che potrebbe indispettire il giocatore sudamericano che ha ricevuto offerte importanti anche dal Chelsea. Oggi però il quotidiano As, molto vicino agli ambienti del Real Madrid, ha titolato che il giocatore non vuole andare via. Il padre, intervistato dal giornale spagnolo, ha dichiarato: “Il Real Madrid non vuole venderlo e Gonzalo non ha nessuna intenzione di andare via dal club madrileno. Rispetteremo il contratto”. Tradotto significa che fino al 2016 l’attaccante argentino non andrà via dal Real Madrid. A questo punto sarà difficile per la Juventus, così come per il Chelsea, strappare il giocatore al club madrileno. A meno che Mourinho non dica espressamente di non voler puntare su un attaccante come El Pipita. Un’ipotesi molto irreale perchè lo Special One non sembra voler rinunciare al giocatore. Giorni importanti anche per il futuro di Luca Toni. Il bomber modenese ha infatti deciso di andare via dalla Juventus anche perchè Conte non ha intenzione di puntare su di lui. Toni in questi giorni di vacanza è stato a New York. Solo per vacanza? Non proprio visto che la stampa americana sostiene che il giocatore abbia avuto un contatto con la Major League.

Toni dunque è pronto a sbarcare negli Stati Uniti. Ma attenzione anche al club brasiliano dello Sport Recife che ha intenzione di acquistare il giocatore per potenziare la rosa in vista della prossima stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori