CALCIOMERCATO/ Juventus, Borriello, i tifosi volevano Fernando Torres!

- La Redazione

Diciamo che il comitato di benvenuto per Marco Borriello non è stato proprio carino. Per l’attaccante campano striscioni di protesta. I tifosi avrebbero voluto Fernando Torres.

Borriello-1
Marco Borriello, attaccante Roma (Foto Infophoto)

Diciamo che il comitato di benvenuto per Marco Borriello non è stato proprio carino. Ieri allo stadio Via del Mare di Lecce i tifosi della Juventus hanno preso una chiara posizione nei confronti del nuovo bomber della Juventus. Striscioni pesanti per l’ex centravanti della Roma etichettato come uomo “senza dignità e mercenario”. Un benvenuto peggiore il buon Marco non poteva ricevere. Storia di un presunto rifiuto da parte del giocatore di vestire la maglia della Juventus due estati fa. Una storia raccontata in prima persona dal giocatore e poi dal tecnico Antonio Conte che ha chiarito alcune cose ieri pomeriggio. I fatti sono questi: due estati fa la Juventus si interessa a Borriello in uscita dal Milan, il giocatore sembra vicino anche se chiede ai bianconeri più certezza per il futuro, visto che la società di Corso Galileo Ferraris vorrebbe il giocatore in prestito con diritto di riscatto. Nella trattativa c’è anche la Roma che offre al Milan la possibilità dell’obbligo di riscatto a fine stagione. Borriello si sente più protetto dall’offerta della Roma e accetta di vestire la maglia giallorossa. Una mossa che non è piaciuta ai tifosi bianconeri che già su molti siti internet avevano manifestato il proprio malcontento. Una bella gatta da pelare per Conte e Marotta, anche perchè non c’è stato solo uno striscione ma molti di più. Chissà come verrà accolto il giocatore nel prossimo match casalingo. Certo, gli addetti ai lavori assicurano che al primo gol di Borriello anche il tifoso più arrabbiato si scioglierà. Di certo l’attaccante napoletano non ha paura di questa accoglienza e non vede l’ora di poter giocare e dare il proprio contributo. Ieri un altro striscione puntava il dito contro Marotta che invece di Borriello avrebbe dovuto acquistare Fernando Torres. Attualmente non è che il bomber spagnolo stia facendo faville, pagato 58 milioni di euro nello scorso gennaio, l’ex Atletico Madrid non ha per nulla convinto con la maglia dei Blues. Ma acquistarlo è comunque difficile perchè il patron del Chelsea Abramovich vuole in parte rientrare dalla spesa sostenuta a gennaio 2011. Inoltre l’ingaggio di Torres è davvero proibitivo. Per la Juventus sarebbe stato quasi impossibile acquistare il giocatore iberico.

Ma i tifosi ragionano con il cuore. Ieri Conte al termine del match ha dichiarato che “Borriello non ha mai rifiutato la Juventus. Solo un pazzo potrebbe rifiutare una squadra come la Juventus e Borriello non rientra in questa categoria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori