CALCIOMERCATO/ Juventus, Morabito (ag. FIFA): Marotta, al posto di Llorente compra… (esclusiva)

Esclusiva con l’agente fifa Vincenzo Morabito che ha parlato di Llorente. Il noto intermediario di mercato ha consigliato i bianconeri nell’acquisto dell’attaccante.

25.10.2012 - int. Vincenzo Morabito
mattia_destro_roma_r400
Mattia Destro, attaccante della Roma, dovrà essere operato (Infophoto)

Il calciomercato della Juventus ha deciso di puntare su un bomber già durante il mercato di gennaio. Il motivo? Alla formazione di Antonio Conte manca un attaccante in grado di fare la differenza, lo si è visto anche contro i danesi del Nordsjaelland, squadra che ha fermato i bianconeri sul pareggio a Copenhagen. Adesso la Juventus in Champions League rischia davvero grosso, ci vorranno come minimo due vittorie e un pareggio nelle prossime tre partite. Contro i danesi gli attaccanti della Juventus non hanno certamente fatto bene. L’acquisto di Bendtner al momento non è servito: “Bendtner è un giocatore modesto – ha spiegato in esclusiva a Ilsussidiario.net Vincenzo Morabito, noto agente di calciatori – purtroppo lui a parole crede di essere Messi, Ibrahimovic, ma i fatti dimostrano il contrario. Anche contro l’Italia ha fatto davvero molto poco”. La Juventus avrebbe dovuto puntare su un giocatore più incisivo dal punto di vista delle realizzazioni. Ora il primo pensiero della Juventus è Fernando Llorente, attaccante spagnolo dell’Athletic Bilbao, un calciatore importante capace di poter dare un contributo importante alla Juventus in fase d’attacco. Oggi la stampa inglese ha parlato di un interesse del Tottenham, ma Morabito dichiara: “Il Tottenham ha altri problemi da risolvere, lo stesso Villas-Boas deve stare attento perché rischia di fare un’altra brutta figura in Inghilterra dopo l’esonero al Chelsea”. Ma Morabito, parlando di Llorente, consiglia la Juventus: “Io non capisco tutto questo interesse per Llorente che è molto pubblicizzato dalla stampa. Non è assolutamente un top player, è un buon giocatore ma non quello che cerca la Juventus per risolvere i problemi in attacco”. Qualche giorno fa sul proprio profilo Twitter Morabito, ex agente di Mattia Destro, ha parlato del giocatore della Roma dichiarando che avrebbe fatto meglio a scegliere la Juventus. Ora spiega il perchè di quelle parole: “Nella Juventus giocherebbe titolare come attaccante e sarebbe l’uomo giusto per i bianconeri. Nella Roma invece fatica perché non è un esterno e in attacco c’è già Osvaldo. Destro meglio di Llorente? Ma certamente, anche Immobile sarebbe meglio dello spagnolo. Purtroppo in Italia continuiamo a essere ‘esterofili’, per questo non puntiamo sui giovani talenti nostrani”. La Juventus sarà quindi chiamata a scelte importanti per quando il calciomercato riaprirà i battenti.

Ciro Immobile sta facendo bene al Genoa che ha deciso di cambiare allenatore passando da Gigi De Canio a Gigi Delneri, che due stagioni fa guidò la Juventus ad un modestissimo settimo posto con esclusione dalle coppe. Nel 4-4-2 ci sarà sicuramente spazio per il giovane attaccante in comproprietà tra Genoa e campioni d’Italia; difficile dunque riportarlo a Torino.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori