CALCIOMERCATO/ Juventus, Simone Canovi (ag. FIFA): Lisandro Lopez e Gomis buoni innesti ma… (esclusiva)

Intervista esclusiva con Simone Canovi, esperto di calcio francese, noto agente Fifa, che ha parlato di Lisandro Lopez e Gomis, due attaccanti che giocano in Francia.

27.10.2012 - int. Simone Canovi
lisandro_lopez_lione_bayernR400
Lisandro Lopez (infophoto)

La Juventus dai diritti tv porta a casa circa 107 milioni di euro, una somma importante per la società bianconera. Soprattutto in vista della campagna di rafforzamento di giugno. Per questo il calciomercato della Juventus potrebbe presto regalare ai tifosi bianconeri un grande attaccante. I soldi ci sono nelle casse bianconere e i tifosi chiedono a gran voce un nome importante per la prossima stagione. Un attaccante in grado di arrivare in doppia cifra per quanto riguarda la zona gol. La Juventus vuole esclusivamente fare bene anche in Champions League ma al momento ha raccolto solo tre punti in tre partite. Troppo poco e gli ottavi di finale sono davvero a rischio. Si è parlato di un possibile acquisto nel calciomercato di gennaio e oltre ai soliti nomi, Drogba, Llorente, si è parlato anche di altri calciatori importanti come Gomis e Lisandro Lopez del Lione, due giocatori diversi ma importanti. Qualcuno però non li ha definiti come top players. Simone Canovi, noto agente fifa ed esperto di calcio francese, in esclusiva a Ilsussidiario.net, ha espresso la propria opinione: “Io credo che si sbagli a pensare che la Juventus abbia bisogno di un top player. Certo, un giocatore che arrivi in doppia cifra piace a tutti, uno alla Ibrahimovic tanto per intenderci, ma nella Juventus abbiamo potuto notare che segnano praticamente tutti. Contro i danesi i bianconeri sono stati anche sfortunati. Io credo che il reparto offensivo della Juventus sia molto importante e lo stesso Quagliarella sarebbe titolare in molte squadre”. Una premessa iniziale quella dell’agente Fifa che poi continua parlando proprio di Lisandro Lopez e Gomis: “Sono due ottimi elementi che potrebbero fare bene nella Juventus. Lisandro Lopez può giocare in tutti e tre i ruoli dell’attacco, ma rende meglio esterno nel tridente. Gomis è una punta centrale molto mobile, io credo che la Juventus farebbe bene a puntare su uno di loro”. La Juventus però dovrà convincere il presidente del Lione Aulas che è un osso duro per quanto riguarda le trattative di calciomercato. I bianconeri non vogliono avere un attacco senza la punta che possa trasformare in rete la grande mole di gioco che la squadra di Conte ogni volta produce. Ma è chiaro che non sarà facile arrivare a grandi campioni.

Drogba potrebbe arrivare ma il problema è che il 36enne ivoriano ha chiesto un ingaggio importante per rescindere il contratto con la Cina. La Juventus vuole valutare grandi cose in particolare la situazione di Llorente…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori