CALCIOMERCATO/ Juventus, Capoue: nuovo osservato speciale in Francia

Spunta un nome nuovo sul taccuino di mercato dell’ad bianconero, Beppe Marotta. La Juventus studia il giovane centrocampista del Tolosa, Capouè, classe 1988

08.11.2012 - La Redazione
beppe_marotta_juventus_r400
Beppe Marotta, dg della Juventus (Infophoto)

Spunta un nome nuovo sul taccuino di mercato della Juventus in vista della finestra del prossimo gennaio. L’ad Marotta sta perlustrando in lungo e in largo i vari campionati d’Europa, e come sottolineato dai colleghi di Goal.com, starebbe pensando a Etienne Capoue. Si tratta di un giovane classe 1988 in forza fra le fila del Tolosa, club che milita nella Ligue 1. Dopo Frank Tabanou e Moussa Sissoko (del quale abbiamo sentito in esclusiva ieri l’agente), sul taccuino del numero due di corso Galileo Ferraris spunta un nuovo bianco-viola. Per ora non si può parlare ne di trattativa ne di alcun contatto, ma solamente di fase preliminare di studio, il classico periodo che anticipa o meno un’eventuale offerta concreta. La Juventus apprezza molto il regista in forza al Tolosa, osservato da vicino durante la recente sfida di campionato con il Bordeaux da alcuni emissari dei campioni d’Italia. Francese ma originario del Guadalupa, Capoue è cresciuto nelle giovanili del Niort ed è il classico regista/mediano schierabile come pilastro davanti alla difesa. Ottimo in fase di interdizione ma bravo anche in quella di impostazione, all’occorrenza può essere utilizzato anche nel ruolo di difensore centrale, una posizione che i grandi mediani della Serie A stanno sempre più occupando in queste ultime stagioni, leggasi De Rossi, Cambiasso e Ambrosini. Le relazioni stilate dagli osservatori juventini sono state molto positive ed ora toccherà ai piani alti di Madama decidere se presentare o meno una proposta ufficiale ai colleghi transalpini. Attualmente il parco di centrocampisti della Juventus può dirsi completo, vista la presenza di gioielli del calibro di Pirlo, Vidal e Marchisio, e con l’innesto delle splendide realtà Asamoah e Pogba. E’ vero anche, però, che mister Antonio Conte è noto per la sua maniacale meticolosità e non disdegnerebbe affatto un nuovo arrivo per coprire al meglio la cabina di regia bianconera, nel caso in cui a Pirlo venisse il classico raffreddore. Una Juventus che si conferma fra le società più attive in vista del gennaio dell’anno venturo. Oltre al centrocampista si guarda anche al difensore centrale e soprattutto al famoso top player per l’attacco.

Fra poche settimane il mercato entrerà nel vivo e a quel punto si capirà meglio quali saranno i possibili nuovi bianconeri del 2013.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori