CALCIOMERCATO/ Juventus, Villa in prestito a gennaio? Lucio firma col San Paolo

- La Redazione

Mentre Lucio è ufficialmente un nuovo giocatore del San Paolo, la Juventus sta pensando di chiedere al Barcellona il prestito di David Villa da gennaio e giugno prossimi, ma c’è un problema

villa_barcellona_cskaR400
David Villa in azione ai tempi del Barcellona (Infophoto)

Un giocatore che se ne va ufficialmente, un altro che invece potrebbe arrivare in prestito. Lucimar Ferreira da Silva, conosciuto solo come Lucio, è un nuovo giocatore del San Paolo. La società paulista ha ufficializzato sul proprio sito web l’ingaggio di Lucio, che ha firmato un contratto di due stagioni. Il San Paolo sarà dunque la terza squadra brasiliana per Lucio (dopo Guarà ed Internacional de Porto Alegre), che ha speso quasi tutta la sua gloriosa carriera all’estero, tra Germania (Bayer Leverkusen, Bayern Monaco) e Italia (Inter, Juventus). La sua avventura nel vecchio continente è terminata in modo discusso: liberatosi quest’estate a parametro zero dall’Inter, che aveva deciso di scaricarlo, Lucio aveva firmato immediatamente con la Juventus di Conte. Ma quello che poteva rivelarsi uno scippo a costo zero si è dimostrato un acquisto quasi inutile, dal momento che lo staff tecnico bianconero ha mostrato di avere scarsa fiducia in Lucio, che è sceso in campo solo in 4 partite. Conte preferisce adattare Luca Marrone in posizione arretrata. Lucio ne ha preso atto e in settimana ha rescisso il contratto con la Juventus. Ora per lui inizia una nuova avventura in patria: chissà che con un anno e mezzo di alto livello non possa convincere Felipao Scolari a convocarlo per i mondiali casalinghi del 2014, cui ogni giocatore brasiliano aspira. La Juventus prosegue senza troppi rimpianti ed anzi pensa alla prossima operazione per gennaio. Nelle ultime ore si è parlato con insistenza dell’idea riguardante David Villa: sembra che Marotta stia per chiedere l’attaccante spagnolo in prestito al Barcellona. Secondo quanto riportato da SkySport il club catalano potrebbe pagare una parte dell’ingaggio di Villa, che si aggira attorno agli 8 milioni. Il problema notevole è rappresentato dal fatto che Villa non può giocare in Champions League con la Juventus, avendo già giocato con la maglia del Barcellona. Per questo i dirigenti bianconeri prenderanno ulteriore tempo per valutare la situazione. In questo momento sembra difficile arrivare a Drogba, per il quale ci vuole un’offerta adeguata per lo Shanghai Shenhua e una proposta…

…che soddisfi il giocatore. Villa è una pista percorribile è difficile dire se valga la pena acquistarlo, se non può giocare in Europa dove la Juventus deve fare il salto di qualità definitivo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori