CALCIOMERCATO/ Juventus, Peluso in arrivo, spunta Belfodil

- La Redazione

Il punto sulle trattative bianconere: quasi fatta per l’esterno dell’Atalanta, che arriverà lunedì. Intanto in attacco spunta una nuova pista, che conduce al francese del Parma…

federico_peluso_r400
Peluso (infophoto)

Lunedì dovrebbe essere il gran giorno del trasferimento di Federico Peluso alla Juventus. L’esterno dell’Atalanta, lungamente inseguito da Beppe Marotta, sta finalmente per passare alla corte di Antonio Conte, che lo ha già allenato in occasione della sua breve esperienza bergamasca e che lo apprezza molto. Per i bianconeri si tratterà di un rinforzo importante, in grado di ricoprire almeno due ruoli: centrale sinistro in una difesa a tre ed esterno, sempre a sinistra, in un centrocampo a cinque. La Juve è sempre stata in prima fila per assicurarsi il jolly di Colantuono, che pure aveva e ha tuttora diversi corteggiatori. La formula del trasferimento dovrebbe essere quella del prestito, con diritto di riscatto fissato a circa 3 milioni di euro. E’ molto probabile, comunque, che oltre a Peluso la società bianconera cerchi di assicurarsi anche un altro rinforzo difensivo, cioè un centrale puro per sostituire il flop dell’ex interista Lucio, che ha rescisso il contratto e se n’è tornato in patria, esattamente al San Paolo. Uno dei papabili è Marco Andreolli, sul quale però sembra in vantaggio il Napoli, disposto ad offrire al Chievo denaro in contanti e il prestito di El Kaddouri. Si vedrà, dunque, visto che le idee alternative non mancano di certo alla dirigenza bianconera, intenzionata a sistemare a dovere pure l’attacco, orfano per un altro paio di mesi del danese Nicklas Bendtner (fuori causa per infortunio e comunque quasi mai convincente quando è sceso in campo). Si sa che una delle priorità dei bianconeri è quella di trovare un forte attaccante, che possa essere determinante anche in attacco. Negli ultimi giorni è rispuntata l’idea legata a Marco Borriello, che ha già vestito la maglia bianconera nella seconda parte della scorsa stagione. Attualmente l’attaccante napoletano milita nel Genoa, squadra che potrebbe lasciare a breve dopo i noti dissidi con il ds rossoblu Rino Foschi. Diverse squadre si sono fatte avanti per averlo, tra cui appunto la Juve, che ha avuto modo di saggiare le sue qualità. L’alternativa, molto interessante, si chiama Ishak Belfodil. E’ lui il nome nuovo per il reparto offensivo della Vecchia Signora, che ancora una volta guarda in casa parmense per rinforzarsi. Dopo il ritorno ‘alla base’ di Sebastian Giovinco, dunque, potrebbe toccare all’algerino naturalizzato francese percorrere la rotta Parma-Torino.

Finora il presidente gialloblù Tommaso Ghirardi lo ha sempre dichiarato incedibile, ma il fascino dei bianconeri potrebbe pesare in maniera decisiva nella trattativa. Dovesse andar male per il promettente Belfodil, alla Juventus resterebbero comunque altre alternative, come ad esempio riportare a casa uno tra Manolo Gabbiadini e Richmond Boakye, in prestito rispettivamente a Bologna e Sassuolo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori