CALCIOMERCATO/ Juventus, Llorente-Huntelaar, sfida tra bomber in scadenza di contratto

- La Redazione

I bianconeri hanno intenzione di puntare su uno dei due bomber in vista della prossima stagione. Nel mirino della Juventus ci sono Llorente e Huntelaar che potrebbero arrivare a parametro…

klaas_jan_huntelaar
Klaas-Jan Huntelaar (Infophoto)

Se la Juventus non dovesse acquistare già a gennaio il super bomber per rinforzare l’attacco potrebbe farlo per giugno alla riapertura del calciomercato invernale. Per la prossima stagione la Juventus ha già nel mirino un attaccante di primo livello in grado di segnare con regolarità, anche perché Antonio Conte ha già deciso di bocciare Matri e Bendtner, uno dei due potrebbe andare via a gennaio se dovesse arrivare l’attaccante desiderato dal tecnico della Juventus. Matri piace a molti club italiani ma anche l’Arsenal sembra aver puntato forte sul calciatore della Juventus. Ieri Fernando Llorente ha ufficializzato il suo addio dall’Athletic Bilbao a fine stagione, il giocatore spagnolo andrà via a parametro zero e la Juventus potrebbe acquistare il calciatore con il quale sembra aver già trovato un accordo sul contratto, come spesso dichiarato dalla stampa spagnola. Llorente è un calciatore forte fisicamente che ha sempre giocato nel club basco e lo ha portato a grandi livelli. E’ una punta che ama giocare con i compagni, brava tecnicamente, che è stato vicino ai bianconeri in estate ma il presidente del club Urrutia ha deciso di usare il pugno duro confermando Llorente e rischiando di perderlo a parametro zero. A gennaio il numero uno dell’Athletic Bilbao ha deciso di non lasciare andare il giocatore, vuole che Llorente rispetti il proprio contratto fino alla fine. Il problema è che molti club europei, ingolositi dalla posizione contrattuale di Llorente, potrebbero offrire al giocatore un contratto da urlo. La Juventus ha comunque già messo nel mirino un altro centravanti che potrebbe arrivare a parametro zero a giugno. Si tratta di Klaas-Jan Huntelaar, centravanti olandese classe ’83 che gioca nello Schalke 04, il giocatore ex Milan non ha rinnovato il contratto con il club tedesco e potrebbe davvero andare via a parametro zero a fine stagione. Huntelaar in Italia non ha fatto bene durante la sua prima esperienza in rossonero (anche a causa di disguidi tattici con Leonardo, allora tecnico del Milan) però nella scorsa stagione con la maglia dei tedeschi ha segnato qualcosa come 48 gol in 48 partite, quest’anno è a quota 10 gol in 21 partite. Un “Cacciatore” pronto a mostrare il proprio valore in Italia. La Juventus potrebbe puntare su di lui se non dovesse arrivare a Llorente. Difficile però pensare che i bianconeri non abbiano già in mano il giocatore del club basco.

Llorente è seguito dall’Arsenal ma i Gunners allenati da Wenger, non contenti dell’apporto di Giroud in chiave realizzativa, hanno messo nel mirino anche Huntelaar. Un doppio filo con la Juventus con i bianconeri che in un modo o nell’altro dovrebbero prelevare uno dei due giocatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori