DIRETTA/ Palermo-Juventus live (0-0 p.t., serie A 2012/2013): la partita in temporeale

- La Redazione

Segui e commenta la diretta di Palermo-Juventus, partita valida per la sedicesima giornata del campionato di serie A. E’ il ritorno di Antonio Conte in panchina dopo la squalifica.

marchisio_giovinco_asamoahR400
foto Infophoto

Il primo tempo di Palermo-Juventus finisce sul punteggio di 0-0. Il risultato si può considerare giusto alla luce di quanto si è visto in campo sinora. Gasperini lascia in panchina Brienza, schierando Morganella come interno di centrocampo e Ilicic a sostegno di Miccoli. Conte ritorna in panchina e sceglie Matri al fianco di Vucinic. Al 2′ Pirlo taglia un bel calcio d’angolo in mezzo, Bonucci sfiora appena, la palla attraversa tutta l’area a rotola fuori dall’altra parte. Al 9′ Matri servito in area prova a girarsi e finisce a terra insieme a Von Bergen, poi da terra riesce ad indirizzare verso Ujkani, che controlla la conclusione. Seguono attimi di tensione perché l’arbitro De Marco interpreta la conclusione di Matri come un retropassaggio di un difensore, che Ujkani non avrebbe potuto raccogliere con le mani: l’intervento dell’arbitro di porta chiarisce la situazione. All’11’ Eros Pisano crossa basso da destra, smarcato da Miccoli: la difesa respinge e sul pallone si fionda Kurtic che calcia col sinistro, chiamando Buffon alla respinta. Al 14′ Miccoli si allarga sulla destra e centra basso in area: Ilicic controlla, si gira e calcia, ma trova l’ottima opposizione di Barzagli che sventa una buona occasione. Al 17′ Barreto lancia Miccoli che realizza uno splendido gol al volo, dal lato destro dell’area juventina: annullato per giusto fuorigioco. Al 24′ Ujkani è molto bravo nell’uscire fuori dalla propria area, per anticipare di piede Matri e Vidal, liberato da un lancio di Pirlo. Al 33′ angolo di Pirlo da destra: Bonucci colpisce di testa, la difesa respinge, Marchisio raccoglie al limite e cerca il destro a giro, ma il baricentro è alto e la conclusione sorvola la traversa. Al 36′ Vucinic allarga a destra per Vidal, che crossa dal fondo: Matri di petto fa sponda per Marchsio, sinistro deviato da Ujkani, poi Vucini in contrattempo (ma posizione regolare) sfiora col destro mandando la palla sul palo. Al 38′ Asamoah sfida Pisano, raggiunge il fondo e crossa basso da sinistra: bravo Ujkani a bloccare in uscita bassa. Al 44′ Vidal recupera un bel pallone al limite dell’area del Palermo e filtra in area per Matri che a tu per tu con Ujakni gli calcia addosso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori