CALCIOMERCATO/ Juventus, Higuain e Destro in, Quagliarella e Borriello out

Il calciomercato della Juventus di giugno dovrà essere perfetto come quello fatto in questa stagione da Marotta e Paratici. Potrebbero esserci alcuni cambiamenti in attacco.

17.02.2012 - La Redazione
gonzalo_higuain_r400
Gonzalo Higuain, 24 anni, dal 2007 al Real Madrid (Infophoto)

Il calciomercato della Juventus di giugno dovrà essere perfetto come quello fatto in questa stagione da Marotta e Paratici. I due dirigenti bianconeri hanno acquistato giocatori importanti che stanno facendo volare la Juventus. I bianconeri sono secondi a un punto dal Milan ma con una partita in meno. E’ chiaro che il mercato estivo verrà influenzato dall’approdo in Champions League che a questo punto sembra essere scontato. La società di Corso Galileo Ferraris qualora dovesse ritornare nella massima competizione internazione vorrà regalare ad Antonio Conte alcuni elementi importanti. In particolare l’attacco potrebbe subire delle variazioni. Il sogno di mercato della Juventus è Gonzalo Higuain, forte attaccante argentino del Real Madrid, classe 87′, che quest’anno, nonostante la non titolarità nel Real Madrid, ha una media realizzativa impressionante. Higuain segna con regolarità e a Conte piace molto. La sua valutazione sfiora i 30 milioni di euro, i dirigenti bianconeri sanno perfettamente che i top players costano tanto, per questo sono pronti a supportare la spesa. D’altronde in queste ultime partite si è notata l’assenza di un vero e proprio goleador in attacco, l’unico attaccante che segna attualmente nella Juventus è Matri che è a quota 9 reti in campionato. Ci si aspettava di più dal punto di vista realizzativo da Vucinic ma il montenegrino contribuisce con assist e creando spesso la superiorità numerica. Matri e Vucinic dovrebbero restare, Marco Borriello invece no. Se dovesse arrivare Higuain il centravanti campano potrebbe tornare a Roma visto che la Juventus difficilmente potrebbe riscattarlo. Borriello non ha ancora segnato anche perchè la Juventus non ha giocato spesso in queste ultime settimane. Le occasioni non mancheranno e l’ex Milan dovrà dimostrare il suo valore ma tutto dipenderà dall’arrivo di Higuain. In attacco potrebbe esserci l’addio di Fabio Quagliarella, attaccante campano che sta trovando poco spazio in bianconero. Al suo posto la Juventus vorrebbe acquistare Mattia Destro, classe 91′, attaccante di proprietà del Genoa che a giugno potrebbe essere ceduto in comproprietà al Siena. La Juventus vorrebbe acquistare la metà del Genoa, i rapporti con il club ligure sono ottimi dopo la cessione della metà di Immobile.

Non sarà semplice assicurarsi Destro visto che la concorrenza è importante. Sul giovane attaccante cresciuto nella Primavera dell’Inter ci sono proprio i nerazzurri ma anche Roma e Lazio. Destro è uno dei giovani talentuosi del calcio italiano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori