CALCIOMERCATO/ Juventus, Marotta estasiato dal tacco di Ramirez: in pressing per l’estate

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, starebbe pensando a Gaston Ramirez, gioiello della trequarti del Bologna e della nazionale uruguagia

23.02.2012 - La Redazione
ramirez_bologna
Gaston Ramirez, talento Bologna (Foto infophoto)

CALCIOMERCATO – La Juventus è apparsa fino ad oggi una squadra praticamente perfetta. Neanche una sconfitta da agosto ad oggi, in ogni manifestazione, e primo posto “virtuale” da inizio stagione (ricordiamo che ha una gara in meno rispetto al Milan). Se proprio volessimo fare i puntigliosi allo scacchiere di Antonio Conte mancherebbe un giocatore di grande qualità in mezzo al campo che possa affiancare il faro Andrea Pirlo. L’ex rossonero, in effetti, è l’unico che spesso e volentieri tira fuori dal proprio cilindro qualcosa di magico, inventando l’assist per il compagno, la giocata, o come accaduto lo scorso weekend, la rete su punizione. Per queste ragioni l’amministratore delegato della società di corso Galileo Ferraris, Beppe Marotta, starebbe guardando con estremo interesse a Gaston Ramirez, gioiello in forza al Bologna e alla nazionale uruguagia. Classe 1990 si tratta di un trequartista di grande qualità, tecnica e velocità che già in passato era stato accostato a diversi top club. Una classe sopraffina dimostrata ad esempio anche martedì sera, quando, durante il match di recupero del campionato contro la Fiorentina, ha battuto Boruc con un grande colpo di tacco, che a molti ha ricordato una della tante magie di Alessandro Del Piero. Il Bologna lo ha pagato 3 milioni di euro e per rivenderlo ne chiede fra i i 15 e i 20 milioni di euro. Una cifra sicuramente indifferente che però rende merito delle qualità, come dicevamo sopra, davvero cristalline del ragazzo Celeste. Un esborso economico che la Juventus potrebbe abbassare inserendo delle contropartite tecniche nell’affare. La Vecchia Signora è storicamente società nota per avere sparsi per l’Italia una serie di campioncini davvero interessanti. Fra i tanti vi sarebbe ad esempio il giovane difensore Frederik Sorensen, già a Bologna dallo scorso gennaio con la formula della comproprietà. Altro ostacolo, come già accennato in precedenza, la forte concorrenza per il talento sudamericano. Oltre alla Juventus Ramirez piace notoriamente anche al Napoli, che potrebbe dover aver bisogno dell’erede di Marek Hamsik, nonché alla Roma e all’Inter. Di recente si è parlato anche di un interesse del Barcellona.

Una trattativa quindi destinata a maturare e forse a concretizzarsi nelle prossime settimane quando il mercato estivo entrerà definitivamente nel vivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori