CALCIOMERCATO/ Juventus, doppio scambio con l’Atalanta? Ecco i nomi…

- La Redazione

Se chiedete ad Antonio Conte che tipo di giocatori vorrebbe nella sua Juventus vi risponderebbe che preferirebbe avere giocatori giovani e affamati. La Juventus pensa a Peluso e Gabbiadini.

Immobile
Immobile (infophoto)

Se chiedete ad Antonio Conte che tipo di giocatori vorrebbe nella sua Juventus vi risponderebbe che preferirebbe avere giocatori giovani e affamati, che vogliono guadagnarsi sul campo le vittorie e il posto da titolare. Non è un caso che la Juventus sia in estate che a gennaio abbia puntato su tanti ottimi giocatori con una voglia grandissima di fare bene e di vincere. A gennaio è arrivato Simone Padoin, centrocampista proveniente dall’Atalanta, classe 84′, che tanto piaceva ad Antonio Conte. Padoin è arrivato dopo aver sondato il terreno per Nainggolan e aver provato fino alla fine di strapparlo al Cagliari. Il giocatore dell’Atalanta sta trovando spazio con Conte, spesso subentra a partita in corso per dare una mano ai compagni di squadra. Padoin è un giocatore molto duttile che può giocare sia da centrocampista centrale che da esterno. Con l’Atalanta il rapporto è buono, i dirigenti della Juventus hanno trovato l’accordo per Padoin in breve tempo. Dai bergamaschi la Juventus potrebbe acquistare altri due giocatori. Il primo è Federico Peluso, classe 84′, terzino dell’Atalanta molto bravo a difendere e offendere. Una dote importante che piace a Conte. Peluso sta vivendo un momento magico, le sue prestazioni hanno impressionato molti addetti ai lavori non a caso l’Atalanta ha ricevuto molte richieste da grandi club. Peluso potrebbe rinforzare la fascia sinistra della Juventus che al momento vede Chiellini titolare ma il difensore bianconero preferirebbe tornare al centro. Anche la Roma sta pensando seriamente a Peluso, un giocatore fondamentale per il tecnico dell’Atalanta Stefano Colantuono. Sempre dall’Atalanta la Juventus osserva con attenzione il giovane Manolo Gabbiadini, classe 91′, attaccante dell’Under 21 di Ferrara. Nell’Atalanta non gioca spesso visto che davanti ha giocatori importanti come Denis e Tiribocchi, ma nell’Under ha mostrato qualità importanti. Per arrivare ai due giocatori la Juventus potrebbe sacrificare due giovani talenti. Il primo è Ciro Immobile, attaccante del Pescara e capocannoniere della Serie B. Il giocatore è in comproprietà con il Genoa, la metà della Juventus potrebbe andare a Bergamo. L’altro giocatore in questione è Pasquato, ex Lecce attualmente al Torino. Pasquato è stato ceduto con la formula del prestito secco.

Due giocatori giovani per arrivare ai due obiettivi. La trattativa non è ancora partita ufficialmente anche perchè i dirigenti bianconeri vorranno ragionare bene sull’eventuale cessione di Immobile nella prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori