CALCIOMERCATO/ Juventus, spuntano Ibusuki e Vertonghen

- La Redazione

Sul taccuino dell’amministratore delegato, Beppe Marotta, spunta i nomi nuovi di Hiroshi Ibusuki, giovane giapponese del Siviglia, e Jan Vertonghen, centrale di difesa dell’Ajax

Vertonghen
Vertonghen (infophoto)

CALCIOMERCATO – La Juventus continua a pensare al calciomercato estivo durante il quale, in quel di corso Galileo Ferraris, potrebbero verificarsi nuovi importanti arrivi, anche se in minore quantità rispetto a quelli delle scorse sessioni. Moltissimi sono i calciatori pedinati dall’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta e di recente, sul suo taccuino, sarebbero apparsi due nomi nuovissimi. Il primo è quello di Hiroshi Ibusuki giovane talento classe 1991 in forza all’Atletico Siviglia, la cantera del club andaluso, nonché nazionale giapponese Under-19 dal 2010 ad oggi. Secondo quanto circola in terra iberica pare che la Vecchia Signora abbia messo gli occhi su questo attaccante giapponese che promette un gran bene e che pare sia già nel mirino di diverse grandi del calcio europeo. Ibusuki, cresciuto calcisticamente nel Kashiwa Reysol e in Spagna dal 2009. E dopo aver girato fra il Girona, il Real Saragozza B e il Sabadell è stato acquistato dal Siviglia che lo ha mandato a farsi le ossa nella propria formazione B. Altro nome caldo che sta circolando in queste ore in quel di Vinovo è Jan Vertonghen, conosciutissimo centrale di difesa di origini belga in forza all’Ajax. Talento di 24 anni il ragazzo piace storicamente all’Inter ma di recente i tabloid inglesi lo starebbero associando con insistenza anche a Madama. La Juventus dovrà infatti decidere durante la prossima estate cosa fare di Leonardo Bonucci che dopo una stagione più o meno sufficiente è incappato nuovamente in un doppio clamoroso errore durante la sfida contro il Milan che ha provocato la rete di Antonio Nocerino. Vertonghen è stato osservato di recente durante il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League tra Manchester United e Ajax. Il ragazzo è uscito recentemente allo scoperto dichiarando di voler giocare in futuro in Premier League, campionato a lui più consono rispetto ad altri, ma non è da escludere anche un approdo in Italia. La condizione principale sembrerebbe essere la possibilità di giocare la Champions League. Sulle sue tracce vi è da tempo l’Inter di Massimo Moratti ma la crisi profonda che sta attraversando il club nerazzurro in questo periodo rischia seriamente di compromettere il mercato estivo soprattutto se, come sembra, non verrà raggiunta la qualificazione alla Coppa dalle grandi orecchie che significa terzo posto in classifica.

Vertonghen è seguito, oltre che da Juve e Inter, anche da Manchester United, Tottenham e Newcastle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori