CALCIOMERCATO/ Juventus, Krasic, ultima offerta dello Zenit. Piace Canini per la difesa

- La Redazione

Beppe Marotta vuole completare il suo grande lavoro in questo mercato invernale cercando di piazzare anche Milos Krasic. Lo Zenit ha intenzione di puntare sul giocatore serbo…

Krasic
Krasic (infophoto)

Beppe Marotta vuole completare il suo grande lavoro in questo mercato invernale cercando di piazzare anche Milos Krasic. Il laterale serbo non rientra più nei piani di Conte. La Juventus a gennaio ha operato bene, ha preso giocatori funzionali al progetto, con un rinforzo in difesa, Caceres, uno a centrocampo, Padoin e uno in attacco, Borriello. Tre giocatori che potrebbero diventare importanti durante la stagione bianconera. Anche in uscita però Marotta ha lavorato diligentemente cedendo i vari Toni, Iaquinta, Amauri, Motta, tutti giocatori che non rientravano più nel progetto Conte. La Juventus ha risparmiato soldi importanti dal punto di vista dell’ingaggio. Adesso Marotta vuole completare l’opera per Krasic ma non sarà facile. Il calciomercato dei grandi campionati è chiuso, sono aperti quelli dei campionati minori. E’ ancora aperto soprattutto quello russo. In Russia Krasic ci ha già giocato con la maglia del Cska Mosca, proprio in quella situazione il laterale serbo si è messo in mostra. La Juventus lo ha prelevato per 15 milioni di euro, adesso vorrebbe cederlo almeno a 12 milioni di euro. A gennaio nessuna squadra ha osato spendere quella cifra per un giocatore che ha subito un’involuzione incredibile che ha fatto deprezzare il valore di mercato. Milos Krasic piace molto allo Zenit di Luciano Spalletti. Il tecnico italiano ha chiesto rinforzi importanti alla società russa. Lo Zenit tratta da tempo con la Juventus la cessione del giocatore, ma per il momento tutte le offerte del club russo sono state rifiutate da Marotta. Oggi però è arrivata l’ultima offerta dello Zenit che è pronto a offrire 10 milioni di euro, non un soldo in più. A questo punto Marotta dovrà ragionare bene, perchè difficilmente Krasic troverà spazio nell’undici di Conte e il suo prezzo potrebbe abbassarsi sempre di più. La Juventus potrebbe anche accettare l’offerta dello Zenit per il giocatore. In difesa la Juventus per la prossima stagione vorrebbe rinforzare il reparto centrale. Nel mirino dei bianconeri c’è Michele Canini, difensore del Cagliari classe 85′ che piace al tecnico Conte e alla dirigenza bianconera. Con il Cagliari il rapporto è buono perchè le due società a gennaio hanno trattato l’acquisto di Naiggolan, centrocampista belga classe 88′ che è stato l’obiettivo numero uno della Juventus a centrocampo.

I bianconeri ci proveranno anche a giugno ma bisognerà stare attenti alla concorrenza di club stranieri per il giocatore del Cagliari. La Juventus per Canini potrebbe inserire il cartellino del giovane Ekdal che tanto bene sta facendo in Sardegna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori