CALCIOMERCATO/ Juventus, Dedè per la difesa? E in avanti non c’è solo Higuaìn…

- La Redazione

Grandi obiettivi per il mercato bianconero, che dovrà rinforzare ulteriormente la rosa, ad un livello adeguato alla Champions. In avanti oltre all’argentino rispunta Dzeko…

gonzalo_higuain_r400
Gonzalo Higuain, 24 anni, dal 2007 al Real Madrid (Infophoto)

La Juventus prepara un mercato da ‘cinque stelle’. L’obiettivo è presto detto: bisogna formare un organico da Champions, visto il ritorno – praticamente certo – dei bianconeri nell’Europa più bella. La priorità, com’è noto, andrà all’acquisto di un top player per il reparto offensivo. I nomi sono sempre quelli, con l’argentino Gonzalo Higuaìn in prima fila. E’ il centravanti del Real Madrid, infatti, il nome preferito per rafforzare l’attacco. Il Pipita ha dalla sua tantissime doti: freddezza in area di rigore, bagaglio tecnico completo e la giusta esperienza internazionale. Non sarà facile, ovviamente, strapparlo al Real, dove peraltro il diretto interessato ha garantito di star bene. Ma la concorrenza è tanta – vedi Benzema, senza trascurare il possibile arrivo a Madrid di nuovi attaccanti – e dunque non è detto che la permanenza dell’argentino in Spagna sia assicurata. Un altro nome che ha ripreso prepotentemente quota, negli ultimi tempi, è quello di Edin Dzeko che, secondo le ultime indiscrezioni in arrivo dall’Inghilterra, potrebbe essere ceduto dal Manchester City nella prossima estate. I Citizens si preparano infatti a rivoluzionare il reparto offensivo. A farne le spese potrebbero essere, appunto, il bosniaco e il ‘solito’ Carlitos Tevez, che è sì ritornato a disposizione di Mancini, ma la cui posizione rimane tutt’altro che solida. Sull’Apache potrebbero tornare Milan ed Inter, mentre Dzeko sembra destinato a rientrare nell’orbita Juve, che dovrà scegliere tra lui e il Pipita. Alla fine, i bianconeri e il City potrebbero anche ‘spartirsi’ gli obiettivi, per così dire, con gli inglesi pronti a tuffarsi su Higuaìn – che piace pure al Mancio – lasciando campo libero agli avversari per Dzeko. Beppe Marotta, ad ogni modo, lavora anche per rafforzare il reparto arretrato. Il dirigente bianconero ha individuato nel brasiliano Dedè l’innesto ideale, visti anche i suoi enormi progressi negli ultimi mesi. 23 anni, da 3 titolare del Vasco de Gama, il ragazzo fa ormai parte stabilmente del giro della Seleçao. Secondo la Gazzetta dello Sport di oggi, pare che Marotta e Paratici, nei giorni scorsi, abbiano già raggiunto un’intesa di massima con i procuratori del poderoso difensore, legato al Vasco fino al 2014.

La notizia attende ora conferme ufficiali. Di certo, comunque, la Juve sembra sempre più vicina al colpaccio. In attesa di scegliere definitivamente il campionissimo per l’attacco…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori