CALCIOMERCATO/ Juventus, Vidal, ecco perchè il Bayern si arrabbiò e Conte cambiò il modulo di gioco!

- La Redazione

Il centrocampista cileno è sicuramente uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Le sue qualità erano già ben conosciute ai tempi del Bayer Leverkusen e della Nazionale cilena.

arturo_vidal_juventus_r400
Arturo Vidal, 7 gol in campionato (Infophoto)

La Juventus è vicino a un grande sogno chiamato Scudetto. I bianconeri infatti sono primi in classifica con tre punti di vantaggio sul Milan che è secondo e sembra davvero aver finito le energie. La Juventus invece corre a mille, merito di Conte e del calciomercato della Juventus che in estate ha messo a segno colpi importanti. La Juventus ha intenzione di non mollare la presa nei confronti dello Scudetto, il tecnico Conte sa bene che in cinque partite può succedere ancora tutto per questo predica calma. Ma la roboante vittoria di ieri contro la Roma ha sicuramente aumentato l’autostima dei giocatori della Juventus. La partita contro i giallorossi è finita già nel primo tempo, troppa la differenza tra un progetto già ben definito e un altro ancora in cerca di risposte. I meriti sono anche di Beppe Marotta, dirigente della Juventus che in estate ha messo a segno colpi importanti. Il d.g. bianconero ha rinforzato la rosa di Conte con giocatori importanti come Vidal, Vucinic, Pirlo e tanti altri. In particolare Arturo Vidal è il giocatore che sta esprimendo un livello altissimo di prestazioni. Il centrocampista cileno è sicuramente uno dei migliori al mondo nel suo ruolo. Le sue qualità erano già ben conosciute ai tempi del Bayer Leverkusen e della Nazionale cilena, ma Vidal alla Juventus sta facendo ancora di più. Corsa, dribbling, tecnica, qualità e quantià allo stesso tempo, Conte ha trovato un tesoro in mezzo al campo, i tifosi della Juventus sono già pazzi del guerriero sudamericano. In questo campionato Vidal ha segnato già sei gol, ieri è arrivata una doppietta sontuosa con due tiri dalla distanza. Il cileno in estate è stato prelevato per 10 milioni di euro dalla Juventus facendo litigare il club bianconero con il Bayern Monaco. I bavaresi sembrano aver bloccato il giocatore che però ha preferito accettare l’offerta della Juventus scatenando l’ira di Rummenigge che accusò il cileno di essersi rimangiato la parola data. Antonio Conte è rimasto folgorato dalla qualità di Vidal che ha preferito cambiare modulo di gioco passando dall’affezionato 4-2-4 al 4-3-3 e al 3-5-2 sfruttando la cintura di centrocampo formata da Pirlo centrale e Marchisio e Vidal nella posizione di interni. La Juventus è pronta a conquistare lo Scudetto e anche la Coppa Italia.

Conte spera di portare a casa il tricolore al suo primo anno sulla panchina della Juventus. Uno Scudetto che varrebbe tanto per i bianconeri visto che il club vuole chiudere la maledizione iniziata con Calciopoli. Sarebbe una degna chiusura…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori