CALCIOMERCATO/ Juventus, Jovetic-Muriel: i bianconeri ci sono!

- La Redazione

La Juventus studia due giovani talenti del nostro campionato e precisamente il gioiello della Fiorentina, Stevan Jovetic, e il talento del Lecce, Luis Muriel, di proprietà dell’Udinese

Jovetic
Stevan Jovetic, attaccante Fiorentina (Infophoto)

CALCIOMERCATO – La Juventus 2011-2012 è stata senza dubbio una delle squadre rivelazione. Fino ad oggi la compagine di Antonio Conte nata quasi timidamente non ha mai steccato un match e quando ha dovuto iniziare a tirar fuori il carattere è sembrata addirittura ancora più forte e travolgente di quella di inizio anno. Lo scudetto non è mai stato così vicino e grazie al pareggio del Bologna e al contemporaneo successo della Signora sulla Roma i punti di distanza sono ore 3. Una formazione che si presenterà alla Champions League 2012-2013, qualificazione maturata con la matematica grazie alla vittoria di domenica sera. In corso Galileo Ferraris si cercherà così di attrezzare una squadra fatta appunto per il torneo europeo e nel contempo provare a bissare la lotta per lo scudetto (o addirittura il tricolore stesso). Si cercheranno i famosi top player e nelle ultime ore continua a circolare la voce che vuole la Juventus in pressing sul gioiello della Fiorentina, Stevan Jovetic. Attaccante giovane, dinamico, di grandi qualità, e capace di spaziare dalla prima punta, alla seconda, fino all’esterno. Sarebbe quindi perfetto per gli schemi che ha in mente il tecnico bianconero e l’amministratore delegato Beppe Marotta starebbe sondando con attenzione l’idea per cercare di capire se sia possibile imbastire una trattativa o meno. La Juve attende un segnale da Firenze visto che i Della Valle considerano Jovetic un punto fisso da cui ripartire ma nulla è da escludere soprattutto se i bianconeri preparassero una proposta davvero super dell’ordine di circa 25/30 milioni di euro. Jovetic piace naturalmente non solo a Madama ma anche a Milan, Inter e Napoli, nonché al Chelsea di Roman Abramovich e al Manchester City di Roberto Mancini. Altro nome segnato in rosso sul taccuino della dirigenza juventina è quello di Luis Muriel, gioiello del Lecce ma di proprietà dell’Udinese. Già ribattezzato il Ronaldo colombiano il ragazzo sembra destinato ad un ritorno ad Udine ma il suo agente non ha escluso nulla per il futuro. Anche in questo caso bisognerà fronteggiare una superconcorrenza visto che tutte le big d’Italia seguono le sue tracce.

L’Udinese è però sempre stato chiarissimo “Tornerà al Friuli”, a meno che qualcuno non presenti un’offerta da capogiro…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori