CALCIOMERCATO/ Juventus, da Damiao a Borriello, i nomi del nuovo attacco

- La Redazione

Il gol di Cesena ha ribaltato la situazione di Marco Borriello alla Juventus: il suo riscatto ora è più di un’ipotesi, e potrebbe mobilitare una reazione a catena nell’attacco bianconero

borriello_cesenaR400
Marco Borriello esulta coi compagni dopo la vittoria di Cesena (INFOPHOTO)

Il prossimo calciomercato della Juventus si prospetta avvincente soprattutto nel reparto d’attacco. Quando un gol ti cambia la vita, potremmo dire: l’ultimo sigillo di Borriello, che ha deciso la partita con il Cesena, ha improvvisamente rialzato le quotazioni dell’attaccante campano per la prossima stagione. Adesso va tutto bene: Borriello si sente inserito, i tifosi lo amano, Conte lo vuole confermare, e i soldi del riscatto non saranno un problema. Non esattamente così, ma è bastato un gol decisivo per riconsiderare la posizione dell’ex fidanzato di Belen, che sembrava destinato a tornare a Roma il giorno dopo la fine del campionato. Invece, le parole di Conte dopo il match di Cesena spingono verso la conferma: “Adesso Marco sta bene, è alla pari degli altri. Sono contentissimo per il suo gol: se lo merita, per quello che fa durante la settimana e per come si composta nei miei confronti“. L’impressione è che il mister bianconero abbia cavalcato l’onda del gol di Borriello per consolidarne la posizione all’interno del gruppo: un gol in 10 partite, per quanto decisivo, non può essere una garanzia tecnica sufficiente per la riconferma. Per riscattare Borriello la Roma chiede 8 milioni: esborso non inarrivabile ma da valutare con attenzione. In ogni caso, le quotazioni di Borriello sono in ripresa, e possiamo star certi che in queste ultime giornate il ventinovenne farà di tutto per meritare il riscatto. La vicenda di Borriello è solo un pezzo del grande puzzle dell’attacco juventino per la prossima stagione, che coinvolge ovviamente anche il calciomercato. Sappiamo che Marotta è ben intenzionato all’acquisto dell’atteso top player: recentemente, dal Brasile sono piovute voci riguardanti Leandro Damiao. Fonti vicine al giocatore lo segnalavano ad un passo dalla Juventus, non più tardi di una settimana fa (clicca qui per approfondire). Ma Damiao è solo uno dei tanti pesci in boccia: da Van Persie ad Higuain passando per Dzeko e Drogba la lista è lunga. Ne arriverà uno solo, o al massimo uno più Drogba, che si libererà a parametro zero se il Chelsea non si deciderà a rinnovargli il contratto. Nebulosa anche la situazione interna: detto di Borriello, che ora si ricandida, c’è sempre un Quagliarella che scalpita, per non parlare di…

…Alessandro Matri. Quest’ultimo sta vivendo un momento particolarmente delicato: non segna da Milan-Juventus e in Borriello trova un’ulteriore rivale. Nel prossimo calciomercato potrebbe anche finire sull’altare dei sacrifici, anche perchè dietro l’angolo ci sono i russi. Restano infine Vucinic e Del Piero: il primo è forse l’unico sicuro del posto, sul capitano se ne sono dette tante. Ultima il possibile interesse del Milan: fantacalcio o no (clicca qui per approfondire), la semi certezza è che l’anno prossimo il numero 10 cambierà maglia. Ma attenzione: il calciomercato potrebbe liberare altre casacche. Ad oggi, un pacchetto offensivo plausibile per la nuova Juventus potrebbe essere composto da Vucinic, Borriello, Quagliarella, Drogba e…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori