CALCIOMERCATO/ Juventus, Suarez è sempre di moda: pronti 25 milioni di euro

La Juventus continua a seguire una serie di giocatori importanti per il reparto avanzato. In cima alla lista c’è il solito Luis Suarez, gioiello del Liverpool e della nazionale uruguagia

05.04.2012 - La Redazione
Suarez_R400
Suarez (infophoto)

CALCIOMERCATO – Continuano le grandi manovre in casa Juventus in vista del calciomercato estivo 2012. La società di corso Galileo Ferraris, a detta di tutti, interverrà in maniera importante durante la prossima finestra estiva con l’obiettivo di costruire una vera e propria corazzata. Bisognerà fare acquisti ad hoc non soltanto per riconfermarsi in Italia quanto per fare bene in Champions League. La Vecchia Signora ha praticamente la certezza di giocarsi la prossima Coppa dei Campioni e non intende assolutamente fare la classica comparsa ma giocarsela su tutti i fronti contro tutti gli avversari. In particolar modo si cercherà di rinforzare il reparto avanzato quello che necessita maggiormente di innesti di qualità visto che la difesa è praticamente un bunker mentre il centrocampo è uno dei più forti al mondo con il trio Arturo Vidal, Andrea Pirlo e Claudio Marchisio. Davanti il nome che circola con maggiore intensità è sempre lo stesso ed è quello di Luis Suarez, il bad boy di casa Liverpool nonché punto fisso della nazionale uruguagia. Secondo le ultime indiscrezioni la Juventus avrebbe allacciato i primi contatti con i Reds; sondaggi informali che potrebbero tramutarsi a breve in qualcosa di maggiormente concreto. Naturalmente la posizione del Liverpool, ufficialmente, è quella di voler trattenere all’Anfield Road il sudamericano ma in realtà sembra che vi siano moltissime possibilità che l’ex Ajax lasci a breve l’Inghilterra. Tutti sono stufi degli atteggiamenti da cattivo ragazzo di Suarez che ricordiamo, è stato squalificato per ben otto giornate dopo presunti insulti razzisti ai danni del terzino sinistro del Manchester United e della nazionale francese, Evra. A peggiorare la situazione, la mancata stretta di mano sempre nei confronti del transalpino che di fatto peggiorò la situazione. Sono in molti quindi nell’ambiente “rosso” a sperare che a breve la permanenza nel Merseyside di Suarez trovi la parola fine. Si partirà da una cifra di 30 milioni di euro dopo i 26,5 milioni versati nelle casse dei Lancieri soltanto poco più di un anno fa, a gennaio del 2011. Nessun problema invece per lo stipendio percepito dallo stesso, 1,8 milioni di euro netti a stagione, perfettamente in linea con il tetto salariale dei bianconeri.

La Juve avrebbe già presentato un’offerta da 25 milioni unita ad un quinquennale da oltre 4 milioni a stagione e secondo molti mancherebbe davvero pochissimo perché l’operazione vada in porto…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori