CALCIOMERCATO/ Juventus, Borriello, serve uno sconto dalla Roma. Krasic in Champions League?

- La Redazione

In questo momento il calciomercato della Roma sta pensando solo ed esclusivamente a raggiungere l’accordo con il Catania per Montella. La Juventus aspetta uno sconto per…

Borriello-Juventus
Borriello (infophoto)

In questo momento il calciomercato della Roma sta pensando solo ed esclusivamente a raggiungere l’accordo con il Catania per sbloccare la situazione legata a Vincenzo Montella, tecnico campano che potrebbe tornare a Roma ad allenare i giallorossi. Il calciomercato della Juventus dovrà quindi aspettare per capire la situazione relativa a Marco Borriello, attaccante campano classe 82′ che da gennaio ha vestito la maglia della Juventus segnando due gol importanti per lo Scudetto, in particolare quello contro il Cesena. Borriello è un giocatore che è entrato subito nel cuore di Antonio Conte, tecnico bianconero, che apprezza particolarmente lo spirito combattivo del giocatore napoletano. Borriello durante i festeggiamenti dello Scudetto ha dichiarato di voler restare a tutti i costi alla Juventus ma per trovare un accordo ci dovrà essere l’ok della Roma. Il discorso è molto chiaro. I bianconeri hanno acquistato il giocatore con la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto fissato a quota 8 milioni di euro. La Juventus vorrebbe proporre alla Roma due tipo di proposte: la prima riguarda il rinnovo del prestito di Borriello per un altro anno, la seconda lo sconto sul cartellino del giocatore. La Juventus vorrebbe soddisfare la richiesta di Conte per quanto riguarda la conferma di Borriello ma vorrebbe avere una grossa mano dalla Roma. Nei giorni scorsi si è parlato di un possibile ritorno a Roma del giocatore con Vincenzo Montella allenatore. Per il momento si tratta di rumors, l’Aereoplanino vorrebbe giocare con altri tipi di attaccanti per questo Borriello potrebbe essere lasciato a Torino. Ma ovviamente bisognerà che le due società si vengano incontro. Borriello è stato prima contestato dai tifosi della Juventus ma visto l’impegno in campo i supporters bianconeri hanno sicuramente cambiato idea. Così come l’hanno cambiata su Milos Krasic, esterno serbo classe 84′ che nella scorsa stagione, al suo primo anno in Serie A, aveva mostrato qualità importanti. Il suo acquisto fu elogiato da tutti, la Juventus pagò 15 milioni di euro per l’acquisto del giocatore ex Cska Mosca. Quest’anno invece Krasic ha deluso tutti in particolare il tecnico Antonio Conte che sperava di poter contare sull’aiuto del serbo. Krasic è pronto a lasciare la Juventus.

Sulle tracce del giocatore serbo c’è il Borussia Mönchengladbach, squadra tedesca che è arrivata quarta in campionato e quindi dovrà disputare i preliminari di Champions League. E chissà se il destino non vorrà far incontrare i due club nella massima competizione internazionale con Krasic con la maglia della squadra tedesca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori