CALCIOMERCATO/ Juventus, Marotta al lavoro: tre colpi già conclusi!

- La Redazione

Superlavoro dell’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta. Il dirigente bianconero ha praticamente messo a segno tre colpi in poche ore: eccoli di seguito

Marotta-1
Beppe Marotta, ad Juventus (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO – Non vuole perdere tempo la Juventus e senza crogiolarsi eccessivamente per la vittoria dello scudetto inizia già a pensare in maniera concreta alla prossima campagna acquisti estiva. Il prossimo primo luglio apriranno le danze ma è molto probabile che a quella data la società di corso Galileo Ferraris abbia già messo a segno diversi colpi. Le indiscrezioni delle ultime ore vogliono infatti la Juventus praticamente ad un passo dal centrocampista dell’Udinese e della nazionale ghanese Kwadwo Asamoah. La prossima settimana, forse nella giornata di lunedì, l’amministratore delegato Beppe Marotta e il suo braccio destro, il direttore sportivo Fabio Paratici, incontreranno i vertici dell’Udinese per trovare l’accordo sul trasferimento dell’ottimo calciatore, reduce da tre grandi stagioni in quel del Friuli. La richiesta dei Pozzo non è delle più abbordabili ed è pari a 15 milioni di euro. Una cifra dalla quale non si potrà limare nulla come testimonia l’offerta di 12 milioni di euro presentata dal Manchester United e prontamente rimandata al mittente. Anche la Juventus avrebbero messo sul piatto la stessa somma dei Red Devils ma in più può contare sul cartellino di Michele Pazienza, di proprietà juventina ma attualmente a Udine, nonché sulla comproprietà del gioiellino Luca Marrone. Il 22enne della nazionale Udner-21 piace moltissimo all’Udinese ed è per questo che la comproprietà, con diritto di riscatto in favore della Juve, potrebbe spianare la strada per arrivare ad Asamoah. Il ghanese è un vero pallino dell’allenatore Antonio Conte che ha chiesto alla propria dirigenza un calciatore dai piedi buoni, di corsa, potente fisicamente e all’altezza di Claudio Marchisio e Arturo Vidal. Il manager salentino sa che l’anno prossimo, con il doppio impegno campionato-Champions League, servirà una rosa allargata e i rincalzi dovranno essere qualitativamente all’altezza dei titolari. Altro sbarco a Vinovo ormai prossimo sarà quello di Paul Pogba, talento classe 1993 in scadenza con il Manchester United. Un’operazione a cui la Juventus sta lavorando ormai da mesi con la complicità di Mino Raiola, l’agente del centrocampista transalpino. Infine la Juventus potrà fare affidamento su Marco Verratti, gioiello del Pescara convocato da Prandelli per il pre-ritiro della Nazionale. Intanto la Juve ha bloccato il 18enne del Lens Geoffroy Kongdobia.

I bianconeri lo volevano subito ma il costo di 5 milioni di euro ha bloccato sul nascere l’idea. L’anno prossimo, con il contratto in scadenza, si trasferirà a costo zero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori