CALCIOMERCATO/ Juventus, ag.Chiellini: Manchester City? Nulla di vero. Su Caprari… (esclusiva)

- La Redazione

Poche ore alla finale di Coppa Italia. La Juventus sfida il Napoli nella capitale, ma deve fare i conti con le indiscrezioni di calciomercato che vorrebbero Chiellini lontano da Torino.

Chiellini
Giorgio Chiellini ha disputato gli Europei nel 2008 e i Mondiali nel 2010

Poche ore alla finale di Coppa Italia. La Juventus sfida il Napoli nella capitale per raggiungere il decimo trofeo nazionale ed assicurarsi una stella d’argento sul petto, che di questi tempi non fa mai male. Bisognerà sconfiggere gli azzurri di Mazzarri e lo si dovrà fare senza il pilastro sul quale si è retta per tutta l’annata la difesa bianconera, quel Giorgio Chiellini infortunatosi nella sfida contro l’Atalanta e costretto a stare lontano dei campi per almeno altre due settimane. Per il centrale l’obiettivo è così spostato sugli europei di Polonia ed Ucraina, anche se prima ci sono da affrontare le indiscrezioni di calciomercato. Circolate in maniera incontrollata nelle ultime ore e che sembrano supporre l’eco remoto della Premier; di una vita da trascorrere lontano da Torino, lontano dal Bel Paese e lontano dalla Juventus. Il diavolo tentatore è quello del ciuffo di Mancini, bandiera dell’Italia che vince oltremanica, insieme a Di Matteo. I petroldollari degli sceicchi ad imperversare nelle vie di Corso Galileo Ferraris. Pronte a ricoprire d’oro le casse bianconere per assicurarsi le prestazioni del guardiano della Vecchia Signora. Piace in Inghilterra, questo è indubbio, ma da qui all’esistenza di una vera trattativa ne passa di acqua sotto i ponti. Per questo motivo abbiamo contattato, in esclusiva per IlSussidiario.net, il procuratore dello stesso Chiellini: Davide Lippi. Per capire se esiste davvero qualcosa o se è solo l’ultima delle tanti voci destinate a nascere e morire tra le pagine dei giornali sportivi: “City? Non mi risulta. Non devo commentare queste voci perché nessuno mi ha chiamato o contattato. Si tratta solo di un’invenzione giornalistica e non esiste nulla”. Chiellini e Juventus, un sodalizio destinato a durare ancora a lungo: non potrebbe essere altrimenti. Dopo aver tanto penato in attesa di una vittoria, abbandonare nell’anno che potrebbe segnare l’apertura di un ciclo sarebbe quasi delittuoso. Soprattutto per una colonna bianconera come il livornese. Non cambia la sostanza del discorso, quando le attenzioni si spostano su un altro assistito di Lippi, Gianluca Caprari, talento di proprietà della Roma ed in prestito al Pescara, accostato nelle ultime giornate al Genoa di Preziosi, come parziale contropartita tecnica nell’ambito dell’operazione Palacio.

“Anche per Caprari nessuno mi ha contattato. Non sappiamo ancora se a fine anno tornerà a Roma o resterà in Abruzzo per un’altra stagione. Il giocatore adesso deve pensare al campionato attuale, c’è da portare il Pescara in Serie A. Non è ancora stato deciso nulla ed il tempo per discutere del suo futuro c’è tutto”.

 

(Massimiliano de Cesare)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori