CALCIOMERCATO/ Juventus, Del Piero pensa solo alla finale di Coppa Italia, ma nel futuro sarà USA o Cina…

- La Redazione

Questa sera allo stadio Olimpico si giocherà l’ultima partita di Del Piero con la maglia della Juventus, la finalissima di Coppa Italia contro il Napoli

Del_Piero
Alex Del Piero (Foto: Infophoto)

CALCIOMERCATO – E’ arrivato il fatidico momento, quello dell’ultima partita di Alessandro Del Piero nel calcio italiano e con la maglia della Juventus. La sfida sarà naturalmente la finalissima di Coppa Italia, match in programma stasera allo stadio Olimpico contro il Napoli. La Vecchia Signora ha deciso di realizzare per l’occasione una patch speciale, un logo da apporre sulle casacca per sottolineare appunto l’evento. E’ un’idea della Nike mentre la realizzazione è dello stesso capitano della Juventus che, preso carta e matita, ha disegnato lo stemma. Un logo molto stilizzato in cui troviamo le due date di inizio e fine carriera, 12 settembre 1993 e 20 maggio 2012, le due parole One Love, dichiarazione d’amore che riprende la nota canzone del gruppo U2, e infine il logo del numero 10 bianconero con il suo autografo. Sembrano passati anni luce da quando, in una conferenza stampa di inizio ottobre, il presidente Agnelli annunciava pubblicamente l’addio dell’attaccante veneto alla Juventus e alla Serie A, ed ora quel momento è arrivato. Del Piero ha tenuto ieri una conferenza stampa d’addio e non sembra voler accennare al futuro: «Ma in realtà, anche se a voi può sembrare retorica, io sono davvero concentrato sul presente – spiega con il solito sorriso contagioso l’attaccante bianconero – Sono sinceramente convinto che conta solo quello che accade qui a Roma: oggi non ho ancora la testa per pensare a cosa farò da grande». Poi Del Piero ribadisce: «Sono state settimane e mesi diversi. Ma il pensiero che mi ha accompagnato è stato quello della vittoria. A maggior ragione, quindi, non distolgo la mia attenzione dalla finale e da questo momento che voglio vivere in pieno con un filo di incoscienza grazie alla mia… giovane età». Del Piero si augura solo di chiudere nel migliore dei modi la sua gloriosa carriera già arricchita pochi giorni fa dalla vittoria del tricolore dopo una lotta serrata contro il Milan. Ottenere la Coppa Italia sarebbe però un finale davvero grandioso che forse neanche lo stesso Ale si sarebbe immaginato. Nel frattempo non si placano i rumors sul suo futuro lontano dall’Italia e dall’Europa. La meta prescelta continua ad essere la Major League Soccer, il campionato a stelle e strisce di calcio. Seattle, Boston, New York e Montreal sono le società maggiormente interessate ma attenzione anche alla Cina, destinazione che sta iniziando ad attirare grandi interessi.

Dopo lo sbarco di Anelka dello scorso inverno e quello di Lippi di pochi giorni fa anche Seedorf, Drogba e appunto Del Piero potrebbero tentare l’avventura nell’estremo oriente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori