CALCIOMERCATO/ Juventus, Torres scappa dal Chelsea, Marotta ci pensa

- La Redazione

La stagione della Juventus si è chiusa con la sconfitta in Coppa Italia per due a zero contro il Napoli. I bianconeri sono a caccia di un attaccante, nel mirino c’è anche Torres.

Torres
Fernando Torres (Infophoto)

La stagione della Juventus si è chiusa con la sconfitta in Coppa Italia per due a zero contro il Napoli. I partenopei hanno giocato meglio e sono sembrati più affamati rispetto alla Juventus che ha chiuso la stagione con la vittoria dello Scudetto. I bianconeri ora dovranno ripartire per difendere il titolo di Campione d’Italia e soprattutto per riabbracciare l’atmosfera della Champions League. Il calciomercato della Juventus dovrà a tutti i costi trovare un attaccante per la prossima stagione. Anche ieri i bianconeri hanno avuto molta difficoltà nel buttarla dentro, gli attaccanti quest’anno non sono stati all’altezza e per giocare in Champions League serviranno grandi giocatori. La Juventus ha messo nel mirino molti top players, ma sarà difficile riuscire a strappare Higuain al Real Madrid o Suarez al Liverpool, anche se quest’ultimo ieri è stato messo sul mercato dei Reds (clicca QUI per leggere la notizia). Le alternative non mancano, la Juventus segue con attenzione anche le vicende del Manchester City con Roberto Mancini, fresco vincitore della Premier League, pronto a rivoluzionare l’attacco con la cessione di Edin Dzeko. La Juventus vuole ad ogni modo trovare un top players per l’attacco, per questo Marotta ha ascoltato con grande piacere le dichiarazioni arrivata da Londra da parte di Fernando Torres, che al quotidiano As ha rivelato: “E’ bello vincere la Champions League ma guardare la finale dalla panchina è stata la mia più grande delusione da giocatore. Nel Chelsea ho avuto momenti brutti, la cosa migliore sarebbe che qualcuno venisse a dirmi quale sarà il mio ruolo nella prossima stagione per valutare se restare o andare via”. Il punto è questo, se Abramovich riconfermerà Di Matteo in panchina, vincitore della Champions League e dell’F.A. Cup, il giocatore spagnolo potrebbe andare via. Il tecnico italiano ha puntato poco su Torres che da quando è arrivato al Chelsea dal Liverpool non ha mai fatto qualcosa di importante. Pochi gol anche in questa stagione e la sensazione che il giocatore non si sia adattato alla realtà londinese. La Juventus è pronta ad accogliere la richiesta del giocatore spagnolo che vuole a tutti i costi tornare a essere decisivo. Per questo i bianconeri ci stanno pensando.

Marotta sa bene che Torres ha qualità fantastiche di goleador. Nel Liverpool e prima ancora nell’Atletico Madrid ha avuto una media realizzativa improtante, al Chelsea qualcosa non sta andando e la Juventus potrebbe rigenerare il bomber iberico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori