CALCIOMERCATO/ Juventus, Verratti vuole solo il Pescara, ma Milan e Genoa ci pensano…

- La Redazione

Il Milan pensa al centrocampista del Pescara, Marco Verratti. L’idea è di acquistarlo in connubio con il Genoa e nel contempo di fare uno sgarro alla Juventus.

massimiliano_allegri_volto_r400
Massimiliano Allegri, allenatore Milan (Foto Infophoto)

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Non vi è soltanto la Juventus sulle tracce del gioiello di centrocampo del Pescara Marco Verratti. Anche il Milan starebbe pensando al calciatore del neo promosso club abruzzese e l’idea è quella di portare a termine l’ennesima operazione in connubio con il Genoa. Il patron del Grifone, Enrico Preziosi, ha annunciato in più occasioni di essere pronto a rinnovare completamente la squadra dopo una stagione davvero negativa in cui si è rischiata la retrocessione. Verratti potrebbe essere un ottimo innesto e pare che nella lista di obiettivi di Preziosi il centrocampista centrale occupi un ruolo importante. Situazione per certi versi simili in casa rossonera dove vi è un Massimiliano Allegri che pare essersi completamente infatuato del giovane talento adriatico. E pensare che già diversi anni fa, quando Verratti militava fra gli Allievi, il Milan provò l’operazione trovando però l’opposizione dello stesso. Milan e Genoa per evitare di schiacciarsi i piedi potrebbero così tentare un’operazione congiunta, ormai una sorta di must delle varie sessioni di mercato dopo le operazioni legate a Boateng, El Shaarawy, Merkel, Amelia, ed altri ancora… Sullo sfondo rimane comunque la Juventus la prima società per gradimento dello stesso. La Vecchia Signora avrebbe fatto notevoli passi avanti nella trattativa prendendo contatti sia con gli agenti del ragazzo quanto con lo stesso Pescara. La promozione di ieri sera della compagine guidata da Zdenek Zeman potrebbe comunque aver mescolato le carte in gioco. E lo si capisce dalle dichiarazioni rilasciate dallo stesso gioiello abruzzese, che al termine della partita in programma ha esclamato: «Il presidente Sebastiani mi ha promesso che resterò a Pescara anche l’anno prossimo. Giocare con il Pescara in serie A è il mio sogno. Pescara è la mia squadra, e io da Pescara non mi muovo». A questo punto è stato tutto rimesso in discussione e non è da escludere che Juventus, Milan e Genoa provino a bloccare lo stesso Verratti per poi prelevarlo fra un anno circa, durante l’estate del 2013. Una beffa in particolare per i bianconeri che sembravano puntassero molto sul giovane talento come possibile sostituto di Andrea Pirlo ma che ora dovranno cambiare i propri piani.

Non è comunque da escludere che da qui al prossimo 31 agosto Verratti cambi idea e che alla fine decida comunque di svestire la casacca abruzzese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori